Sophora toromiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Toromiro
Immagine di Sophora toromiro mancante
Stato di conservazione
Status iucn2.3 EW it.svg
Estinto in natura [1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Fabales
Famiglia Fabaceae
Sottofamiglia Faboideae
Tribù Sophoreae
Genere Sophora
Specie S. toromiro
Nomenclatura binomiale
Sophora toromiro
Skottsb.
Sinonimi

Edwardsia toromiro

Il toromiro (Sophora toromiro Skottsb.) è una pianta della famiglia delle Fabacee[2], originaria dell'Isola di Pasqua, in Cile.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

La specie è considerata estinta in natura[1]. L'ultimo albero sopravvissuto in natura è stato registrato da Skottsberg nel 1917 all'interno del cratere Ranu Kau. Attualmente è in corso un programma di riproduzione e reintroduzione in natura a partire da pochi individui vivi ospitati da giardini botanici.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) World Conservation Monitoring Centre (1998), Sophora toromiro su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.3, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Sophora toromiro in The Plant List. URL consultato l'8 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica