Sophie Auster

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sophie Auster

Sophie Auster (New York, 6 luglio 1987) è una cantante e attrice statunitense.

Figlia dello scrittore e regista Paul Auster e della scrittrice e poetessa Siri Hustvedt, nel 1998 fece la sua prima apparizione cinematografica nel film Lulu on the Bridge scritto e diretto dal padre. Ha interpretato una parte nel film La vita interiore di Martin Frost, uscito nelle sale nel 2007.

Nel 2004 ha debuttato nel mondo della musica con l'album Sophie Auster, in cui interpreta poesie di Robert Desnos, Guillaume Apollinaire, Paul Eluard, Tristan Tzara e del padre (che partecipa anche come traduttore di alcune delle poesie). Nell'album, costituito da ballate romantiche con un certo gusto retrò ispirato alla tradizione della chanson francese, compaiono come strumentisti Michael Hearst e Joshua Camp, conosciuti anche come One Ring Zero.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sophie Auster (2004)
  1. The last poem
  2. Close your eyes
  3. Word heat
  4. The door
  5. Le pont mirabeau
  6. Sailor girl
  7. The lover
  8. Western wind
  9. The swimmer
  10. Jitterbug waltz
  11. Walking the wire
  • Red Weather (2012)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 10128780

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie