Sony Xperia T

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sony Xperia T
Sony Xperia T.png
Caratteristiche tecniche
Produttore Sony Mobile Communications
Tipo Smartphone Bar
Reti GSM Quad-band (850/900/1800/1900 MHz)

UMTS HSPA+ (850, 900, 1700, 1900, 2100 MHz)

Connettività GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, HSUPA, A-GPS, GLONASS, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 3.1 con A2DP, NFC, DLNA, micro-USB 2.0, Jack audio da 3.5mm
Disponibilità ottobre 2012
Sistema operativo 4.3 Jelly Bean dal 10 marzo 2014
Antenna Integrata
Suonerie Polifoniche
Videocamera Fotocamera posteriore: 13 MP, Video in 1080p Full HD a 30fps, autofocus, flash LED
Fotocamera frontale: 1.3 MP, Video in 720p a 30fps
Multimedia Fotocamera, Videocamera, Videochiamata, Lettore multimediale, Lettore Musicale Sony Walkman
Consumo Tempo di conversazione: fino a 7 ore[1]
Tempo di standby: fino a 450 ore[1]
Tempo di ascolto musica: fino a 16 ore[1]
Tempo di riproduzione video: fino a 5 ore[1]
CPU Qualcomm Snapdragon Krait MSM8260A, Dual core 1.5 GHz
GPU Adreno 225
Memoria 16 GB flash (espandibile tramite MicroSDHC fino a 32 GB), 1 GB RAM
Schermo 4,55" TFT LCD (16 milioni di colori)
Risoluzione 1280×720 px

323 PPI - Pixel Per Inch

Dimensioni 129,4 x 67,3 x 9,35 mm
Massa 139 g
Touchscreen Capacitivo e Multi-touch
 

Il Sony Xperia T, nome in codice Mint o LT30p, è uno smartphone Android della Sony, lanciato nel 2012. L'Xperia T ha un display multi-touch da 4,55" (115 mm) con il Mobile Bravia Engine di Sony che ottimizza l'immagine, un processore da 1,5 GHz dual core Snapdragon S4 Krait, una fotocamera posteriore da 13 mega-pixel con sensore Exmor R, 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna (di cui 2 GB per le app e 11 GB per i dati, il resto per il sistema operativo). È inoltre stato aggiornato ad Android Jelly Bean nel febbraio 2013.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Sony Xperia T viene annunciato da Sony Mobile Communications, assieme alla nuova gamma Xperia, all'evento Consumer Electronics Show IFA a Berlino, nell'agosto 2012; è disponibile in Italia da novembre 2012.

Per un accordo commerciale fra la Sony e i produttori del film Skyfall, James Bond nel film utilizza un Sony Xperia T.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Le caratteristiche principali del Sony Xperia T sono la fotocamera posteriore da 13 MP con sensore Exmor R capace di scattare foto a 4128 x 3096 pixels e lo schermo con risoluzione 1280 x 720 ottimizzato dal Bravia Engine in grado di dare una resa cromatica fedele al vero.[3] Altra caratteristica importante è il software musicale SONY Walkman con molte funzioni uniche (tra cui ClearAudio+ che rende il suono di file musicali automaticamente più chiaro).

Design[modifica | modifica sorgente]

Sony Xperia T si distacca dalla tradizionale forma a parallelepipedo dei predecessori per optare su una forma curva verso l'esterno ripresa dal Sony-Ericcson Arc S, questa soluzione permettere di rendere più sottile il telefono al centro, dove solitamente si tiene in mano il dispositivo, la scelta della scocca unibody in plastica-gommata inoltre migliora ulteriormente la sensazione alla presa in mano.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Specifiche tecniche del Sony Xperia T, Sonymobile. URL consultato il 25 luglio 2013.
  2. ^ (EN) Scheda tecnica Sony Xperia T, GSM Arena. URL consultato il 24 luglio 2013.
  3. ^ Chiara Lavra, Sony Xperia T, WebNews, 10 dicembre 2012. URL consultato il 24 luglio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

telefonia Portale Telefonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di telefonia