Sonny Terry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sonny Terry
Sonny Terry (1981)
Sonny Terry (1981)
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Piedmont blues
Country blues
Country blues
Folk
Blues
Periodo di attività anni trenta – anni ottanta

Sonny Terry, nome d'arte di Saunders Terrell (Greensboro, 24 ottobre 1911Mineola, 11 marzo 1986), è stato un musicista e armonicista blues statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sin da giovane Terry apprese a suonare l'armonica dal padre, il quale usava esibirsi in vari eventi locali.

All'età di cinque anni perse la vista ad un occhio ed intorno ai diciotto la perse totalmente a seguito di un secondo incidente. A questo punto capì di non avere molta scelta circa i mestieri che avrebbe potuto svolgere per vivere e decise che si sarebbe dedicato alla carriera musicale. Iniziò a muoversi in questo senso stabilendosi a Shelby (Carolina del Nord), dove apprese la tecnica blues, e cominciando ad esibirsi come artista di strada nelle vicine Raleigh e Durham.

Poco più che ventenne strinse amicizia con il chitarrista Blind Boy Fuller e nel 1937 iniziarono a registrare assieme il primo materiale per l'etichetta Vocalion.

Nel 1938 Terry si esibì al Carnegie Hall di New York per il leggendario concerto From Spirituals to Swing di John Hammond eseguendo il brano Mountain Blues.

Nel 1941 Fuller morì; Terry si unì così al chitarrista Brownie McGhee, che aveva conosciuto già nel 1939, e i due si stabilirono a New York. Si esibirono come solisti e come duo e registrarono diverso materiale facendosi strada nell'emergente scena folk della città.

Nel frattempo, nel 1946, Terry iniziò anche una carriera di attore a Broadway prendendo parte al musical Finian's Rainbow e più tardi al Cat on a Hot Tin Roof con lo stesso McGhee.

Durante la seconda metà degli anni cinquanta, i due, trascinati dal boom dello stile folk in atto in quel periodo, iniziarono ad esibirsi anche al di fuori di New York; Terry venne riconosciuto come uno dei migliori suonatori blues di armonica ed il successo li porterà a suonare in vari festival blues e folk a livello mondiale.

I due trascorsero gran parte degli anni sessanta e settanta in tournée, ma durante gli ultimi tempi il rapporto tra Terry e McGhee si deteriorò a tal punto che i musicisti si separarono. Nel 1975 venne pubblicato Sonny Terry’s Country Blues Harmonica, un libro in cui Terry racconta la sua vita e le sue tecniche musicali.

Dopo essersi ritirato gradualmente dalla scena, Sonny Terry mori nel 1986, lo stesso anno in cui venne aggiunto alla Blues Hall of Fame.

Discografia (non completa)[modifica | modifica wikitesto]

  • 1958 Sonny Terry's New Sound (Smithsonian Folkways)
  • 1960 Sonny's Story (Bluesville/Original Blues Classics)
  • 1963 Sonny Is King (Bluesville/Original Blues Classics)
  • 1963 Sonny Terry & Lightnin' Hopkins (Bluesville)
  • 1965 Sonny Terry (Archive Folk)
  • 1969 Sonny Terry & Woody Guthrie (Ember)
  • 1969 Sonny Terry Guitar & Harmonica (Smithsonian Folkways)
  • 1976 Black Night Road (Tomato)
  • 1976 Harmonica Blues (Storyville)
  • 1976 Sonny Terry's Washboard Band (Smithsonian Folkways)
  • 1984 Whoopin' (Alligator)
  • 1999 Sonny Terry & His Mouth Harp (Stinson)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 12493027 LCCN: n80131934

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie