Sonnets from the Portuguese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sonnets from the Portuguese
Autore Elizabeth Barrett Browning
1ª ed. originale 1850
Genere raccolta di poesie
Lingua originale inglese

La raccolta Sonnets from the Portuguese di Elizabeth Barrett Browning si compone di 44 sonetti scritti in blank verse pubblicati nel 1850 e per la maggior parte dedicati al marito, poeta decadentista Robert Browning. L'opera poetica, di matrice profondamente romantica e simbolista, si distingue per aulicità e grande sentimentalismo.

L'originalità poetica della scrittrice è notevole attraverso i versi introduttivi di ogni sonetto: avverbi come what, when, how, frasi interrogative quali is it indeed so?, risposte affermative (yes), uso di congiuntivi e altro (with, yet, and, and yet); infine il reitararsi di frasi esclamative, che danno vita ad una scrittura in cui il soggetto è sempre autobiografico (I) e il rapporto di complicità che si instaura tra lo scrittore e il destinatario della sua cantica è da identificarsi con l'utilizzo del pronome personale Thou, thee.

How do I love thee? Let me count the ways, è così che si apre il componimento numero 43 dedicato al suo caro "Beloved", l'amato poeta Browning, aggettivo qualificativo e possessivo questo che ricorre spesso all'interno della raccolta e che è diretto ad una idea di amore quotidiano, libero, fisico e mentale frutto di studi, di pensieri rivolti a Teocrito, o semplicemente all'osservazione delle bellezze italiane (come ad esempio Il Ponte di Rialto).

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura