Songbird (Oasis)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Songbird
Oasis songbird.jpg
Liam Gallagher nel videoclip ufficiale
Artista Oasis
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2003
Durata 2 min : 06 s
Genere Britpop
Etichetta Big Brother
Oasis - cronologia
Singolo precedente
(2002)
Singolo successivo
(2005)

Songbird è una canzone della band inglese Oasis, estratta come quarto e ultimo singolo del loro album Heathen Chemistry.

Per la prima volta viene pubblicata in singolo una canzone che non è stata scritta da Noel Gallagher. Infatti questa volta il testo è opera del fratello Liam, già autore di Little James in Standing on the Shoulder of Giants due anni prima, che ha affermato di averla scritta per la sua fidanzata Nicole Appleton.

L'accoglienza della critica fu subito molto positiva, soprattutto in Italia, dove il singolo risultò tra i più venduti del 2003.

La canzone è inclusa nel "Greatest Hits" del gruppo, intitolato Stop the Clocks.

Il video[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip del brano è ambientato a Hyde Park, uno dei parchi al centro di Londra, con Liam che suona la canzone con una chitarra sotto un enorme albero spoglio di foglie. In alcune scene però si vede Liam passeggiare nei dintorni del parco.

Liam ha affermato che il video prende ispirazione dalla genesi della canzone. Gli Oasis erano in Francia, agli Olympic Studios, per le registrazioni dell'album Standing on the Shouder of Giants, quando Liam non sentendosi bene decise di andare a prendere una boccata d'aria per qualche secondo. Gli studi di registrazione erano dentro una maestosa villa, situata in mezzo ad un parco comunale. Fu qui che Liam in qualche minuto scarso scrisse il brano, stando seduto sotto un albero. La canzone alla fine non verrà inserita nell'album, perché le registrazioni ormai erano quasi finite, ma bisognerà aspettare quello successivo.

« La composi in Francia, fu un'ispirazione improvvisa. Stavamo incidendo un album in questa enorme villa. Io uscii, mi sedetti sotto a un albero ed ebbi una sorta d'illuminazione. Non la composi per far piacere a Noel. Mi venne istintiva. Mi ci vollero tre minuti per scrivere le parole. Poi mi venne il blocco dello scrittore e non scrissi altro. »
(Liam Gallagher)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Chris Martin, frontman dei Coldplay, ha dichiarato in più occasioni il suo apprezzamento per "Songbird", definendola "una delle più belle canzoni d'amore mai scritte" e "tanto bella da commuoverlo". Anche per questo motivo i Coldplay hanno più volte reinterpretato la canzone durante i loro concerti.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • CD RKIDSCD 27
  1. "Songbird" - 2:08
  2. "(You've Got) The Heart Of A Star" - 5:22
  3. "Columbia" (Live) - 4:48
  • 7" RKID 27
  1. "Songbird" - 2:08
  2. "(You've Got) The Heart Of A Star" - 5:22
  • 12" RKID 27T
  1. "Songbird" - 2:08
  2. "(You've Got) The Heart Of A Star" - 5:22
  3. "Columbia" (Live) - 4:48
  • "Columbia" è stata registrata a Barrowlands, Glasgow, il 13 ottobre 2001.
  • DVD RKIDSDVD 27
  1. "Songbird" - 2:07
  2. "Songbird" (demo) - 2:48
  3. Intervista esclusiva e materiale live - 13:48
  • Edizione giapponese del CD
  1. "Songbird"
  2. "Songbird" (demo)
  3. "Columbia" (Live)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock