Solveig Dommartin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Solveig Dommartin (Parigi, 16 maggio 1961Parigi, 11 gennaio 2007) è stata un'attrice e regista francese.

La sua carriera iniziò in teatro con la "Compagnia Timothee Laine" e con il "Theater Labor Warschau". Ebbe le sue prime esperienze in campo cinematografico facendo l'assistente di Jacques Rozier.

Il suo debutto in qualità di attrice di cinema fu con il film Il cielo sopra Berlino (1987) diretto dal regista Wim Wenders. In questo film, dove recitava la parte di una acrobata di circo, mostrò una grande abilità impadronendosi della tecnica acrobatica in soli due mesi. In questo modo non ci fu la necessità di farla sostituire da una controfigura. Insieme a Wim Wenders fu coautrice del film Fino alla fine del mondo (1991) e con il regista fece un lungo viaggio intorno al mondo in cerca delle ambientazioni più adatte per il progetto.

Wim Wenders ebbe a dire riguardo a Fino alla fine del mondo:

"Solveig Dommartin e io abbiamo scritto insieme la storia del nostro film, e pensavamo che solo noi due avevamo il diritto di entrare in quell'area sacra costituita dai sogni di una persona, solo se avessimo portato qualcosa in quel lavoro che per noi stessi era sacro".

La data di nascita è spesso indicata come 29 luglio 1958, in diverse sue biografie, ma in una intervista dopo la morte, la madre ha citato il 1961 come vero anno di nascita[1].

Solveig Dommartin è morta a causa di un infarto nel 2007.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

Montatrice[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatrice[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ French actress Dommartin dies at 45 | Variety

Controllo di autorità VIAF: 100247163