Solomon R. Guggenheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Solomon Robert Guggenheim (Filadelfia, 2 febbraio 1861New York, 3 novembre 1949) è stato un collezionista d'arte statunitense.

Nacque a Filadelfia, Pennsylvania, da Meyer Guggenheim; suoi fratelli furono Simon, Benjamin Guggenheim (padre di Peggy Guggenheim), e Daniel, oltre ad altri quattro non noti. Dopo aver completato gli studi in Svizzera, fece ritorno negli Stati Uniti e iniziò a lavorare per l'azienda estrattiva di famiglia: successivamente fondò la Yukon Gold Company in Alaska. Andò in pensione nel 1919, per iniziare a collezionare opere d'arte, e nel 1937 fondò la Solomon R. Guggenheim Foundation con lo scopo di incoraggiare e preservare l'arte moderna. Morì nel 1949.

Il Solomon R. Guggenheim Museum di New York fu progettato e costruito in suo onore da Frank Lloyd Wright tra il 1955 ed il 1959.

Tra i suoi figli più noti figurano Eleanor Guggenheim (poi conosciuta come Lady Castle Stewart), e Gertrude Guggenheim.

Controllo di autorità VIAF: 59369650 LCCN: n94088566

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie