Solomeo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Solomeo
frazione
Panorama
Panorama
Dati amministrativi
Stato Italia Italia
Regione Regione-Umbria-Stemma.svg Umbria
Provincia Provincia di Perugia-Stemma.png Perugia
Comune Corciano-Stemma.png Corciano
Territorio
Coordinate 43°08′00″N 12°17′00″E / 43.133333°N 12.283333°E43.133333; 12.283333 (Solomeo)Coordinate: 43°08′00″N 12°17′00″E / 43.133333°N 12.283333°E43.133333; 12.283333 (Solomeo)
Abitanti 436 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale 06073
Prefisso 075
Fuso orario UTC+1
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Solomeo

Solomeo è una frazione del comune di Corciano, in provincia di Perugia.

Popolato da 436 abitanti (dati Istat, censimento 2001), il paese si trova circa 9 km a sud di Corciano. Esso si sviluppa principalmente sulla cima di una collina (273 m s.l.m.) e nella zona pianeggiante è lambito dalle acque del torrente Caina.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Del III secolo a.C. sono alcuni reperti etruschi rinvenuti in zona; forse dal nome della divinità etrusca lumn deriva il termine sincretico San Lumeo con il quale si iniziò a designare il luogo. Il castrum Solomei, fortificazione a difesa della campagna, venne poi edificato nel 1391 da Meo di Giovanni di Nicola Galassi e Pietro Tanoli, su richiesta dei magistrati di Perugia. Nel 1402 fu preso e saccheggiato dalle truppe pontificie, e l'anno seguente ripreso da Perugia.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

  • Pieve di Santa Maria di Mandoleto (XVIII secolo);
  • Borgo medievale di Solomeo;
  • Chiesa di San Bartolomeo (XVIII secolo), con affreschi del Mazzerioli, una tela della scuola del Perugino, alcune pitture attribuite all'Appiani;
  • Castello di Montefrondoso (XII secolo);
  • Villa Antinori-Tocchi (XIX secolo).
  • Teatro Cucinelli. Inaugurato nel settembre 2008, è un nuovo teatro di ispirazione classica. Al teatro sono annessi un anfiteatro, un ginnasio e un ninfeo, che riuniti danno luogo al cosiddetto Foro delle Arti. All'interno del Foro vi è l'Accademia Neoumanistica, che consta di quattro classi: arte, religione, impresa, e scienza. L'Accademia ospita una selezione di testi topici della letteratura, della filosofia, della storiografia, dell'arte, dell'architettura, della scienza, e della spiritualità, di estrazione culturale sia occidentale sia orientale: la selezione dei testi compone una biblioteca a scaffale aperto, denominata Biblioteca Neoumanistica.

Economia e manifestazioni[modifica | modifica sorgente]

Chiesa di San Bartolomeo

Nel paese si trova una delle aziende tessili principali nel settore del cachemire (la Brunello Cucinelli SpA). È sviluppato anche l'indotto legato alla gastronomia e al turismo.

Nel borgo è attiva la Società Filarmonica Solomeo (fondata nel 1925) a cui fanno capo diverse attività culturali, prima tra tutte quella della locale Banda Musicale.

Nell'ultima decade di luglio si svolge "Solomeo de le Nobili Arti, de li Giochi, de lo Piatto Rustico", manifestazione che permette al visitatore di assaporare i piatti della tradizione umbra tra spettacoli ed eventi culturali.

Solomeo è ora nota anche per le attività in campo musicale, che hanno portato alla creazione del Festival Villa Solomei, organizzato tutti gli anni a luglio.

Sport[modifica | modifica sorgente]

Impianti sportivi[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Umbria Portale Umbria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Umbria