Solignano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Solignano
comune
Solignano – Stemma
Solignano – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
Provincia Provincia di Parma-Stemma.png Parma
Amministrazione
Sindaco Lorenzo Bonazzi dal 28/5/2013
Territorio
Coordinate 44°37′00″N 9°59′00″E / 44.616667°N 9.983333°E44.616667; 9.983333 (Solignano)Coordinate: 44°37′00″N 9°59′00″E / 44.616667°N 9.983333°E44.616667; 9.983333 (Solignano)
Altitudine 232 m s.l.m.
Superficie 73 km²
Abitanti 1 858[1] (31-12-2010)
Densità 25,45 ab./km²
Frazioni Vedi elenco
Comuni confinanti Berceto, Fornovo di Taro, Terenzo, Valmozzola, Varano de' Melegari, Varsi
Altre informazioni
Cod. postale 43040
Prefisso 0525
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 034035
Cod. catastale I803
Targa PR
Cl. sismica zona 3 (sismicità bassa)
Nome abitanti solignanesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Solignano
Posizione del comune di Solignano nella provincia di Parma
Posizione del comune di Solignano nella provincia di Parma
Sito istituzionale

Solignano (Solgnàn in dialetto parmigiano[2]) è un comune italiano di 1.866 abitanti della provincia di Parma.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

  • Castello di Castelcorniglio: il castello, che sorge in località Specchio, fu costruito nel 1220 per difendere la val Ceno dalle ingerenze piacentine. Vi trova ora sede un agriturismo.

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Relazioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Solignano è gemellata con:

Frazioni[modifica | modifica sorgente]

Barbieri, Boio, Bottioni, Canova, Carpadasco, Case Gabelli, Castelcorniglio, Costa Pallavicino, Filippi, Fopla, Fosio, Marena, Massari, Masereto, Murolo, Oriano, Prelerna, Rubbiano, Specchio, Spiaggio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Guglielmo Capacchi, Dizionario Italiano-Parmigiano. Tomo II M-Z, Artegrafica Silva, pp. 895ss.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]