Solenopsis fugax

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Solenopsis fugax
Solenopsis fugax casent0173147 profile 1.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Classe Insecta
Ordine Hymenoptera
Sottordine Apocrita
Superfamiglia Vespoidea
Famiglia Formicidae
Sottofamiglia Myrmicinae
Tribù Solenopsidini
Genere Solenopsis
Specie S. fugax
Nomenclatura binomiale
Solenopsis fugax
Latreille, 1798

Solenopsis fugax Latreille, 1798 è una formica appartenente alla sottofamiglia Myrmicinae.[1]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le operaie sono piccole di colore giallo brillante e hanno una lunghezza corporea che va da 1,5 a 3 mm circa. La regina è molto più grande, di dimensioni che vanno da 4 a 5 mm circa.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

La specie è diffusa nell'Europa Centrale e meridionale. In Italia è presente su tutto il territorio [2].

Prediligono luoghi termicamente protetti e si possono trovare sotto foglie, pietre e tronchi sul suolo. Le colonie sono spesso molto popolate formate da circa 100 000 individui.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Le Solenopsis fugax si insediano all'interno di formicai di altre specie nutrendosi di avanzi di cibo e larve della specie bersaglio. Nonostante le piccole dimensioni possono aggredire specie più grandi di loro, come Formica cunicularia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Solenopsis fugax in AntWeb. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  2. ^ Scheda allevamento Solenopsis fugax

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi