Solar System

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Honkin' Down the Highway / Solar System
Artista The Beach Boys
Tipo album Singolo
Pubblicazione 30 maggio 1977
Durata 2 min : 47 s
Album di provenienza Love You
Genere Pop
Etichetta Brother Records
Brother 1389
Produttore Brian Wilson
Registrazione 1977
The Beach Boys - cronologia
Singolo precedente
Everyone's in Love with You/Susie Cincinnati
(1976)
Singolo successivo
Peggy Sue/Hey, Little Tomboy
(1978)

Solar System è un brano musicale scritto da Brian Wilson per il gruppo pop rock statunitense The Beach Boys. La canzone venne inclusa nell'album della band Love You del 1977, cantata su disco da Wilson stesso, e pubblicata come lato B di un singolo nello stesso anno.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di un brano-filastrocca sui pianeti del sistema solare, ideata quasi come una canzone didattica per bambini con l'intento di insegnare loro i nomi dei vari corpi celesti.

Composizione[modifica | modifica sorgente]

Durante il pomeriggio del 26 ottobre 1976, Trish Campo, ex amministratore capo dei Brother Studios, scorse Brian in studio di registrazione seduto all'organo Hammond B3, mentre con sguardo assente osservava la grande finestra circolare sopra di lui con dipinti pianeti e stelle del sistema solare. Più tardi quello stesso pomeriggio, Campo udì le note di Solar System provenire dallo studio.[1]

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Inclusa nell'album in uscita dei Beach Boys, la traccia venne anche pubblicata su singolo come lato B del singolo Honkin' Down the Highway, fallendo l'entrata in classifica sia in America che in Gran Bretagna.

Così il celebre critico rock Robert Christgau si riferì al brano recensendo l'album Love You: "[...] trovo assurda la canzoncina sull'astrologia, Solar System, impossibile da ascoltare. Per quanto riguarda il testo, beh, le parole sono spesso abbastanza sciocche, ma anche (e soprattutto), essendo state progettate per rivolgersi a qualunque Brian immagini essere il pubblico rock, rivelano molto di più sull'artista della maggior parte dei testi degli altri autori. E questo artista è un caso molto interessante".[2]

Tracce singolo[modifica | modifica sorgente]

Brother 1389
  1. Honkin' Down the Highway (Al Jardine) - 2:48
  2. Solar System (Brian Wilson) - 2:49

Cover[modifica | modifica sorgente]

  • Alex Chilton reinterpretò Solar System in concerto durante la metà degli anni ottanta.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Carlin, Peter Ames, 12 in Catch a Wave: The Rise, Fall, & Redemption of the Beach Boys' Brian Wilson, Rodale Books (New York), 2006, ISBN 978-1-59486-320-2.
  2. ^ www.robertchristgau.com
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock