Sojuz TMA-06M

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sojuz TMA-06M
Emblema missione
Soyuz-TMA-06M-Mission-Patch.png
Dati della missione
Luogo lancio Cosmodromo di Baikonur
Lancio 23 ottobre 2012, 10:51:11 UTC[1]
Atterraggio 16 marzo 2013 03:11 GMT
Apoapside km
Periapside km
Equipaggio
Membri equipaggio 3
Equipaggio di lancio
Soyuz TMA-06M crew.jpg
Programma Sojuz
Missione precedente Missione successiva
Sojuz TMA-05M Sojuz TMA-07M

Il Sojuz TMA-06M è stato un volo astronautico verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e parte del programma Sojuz che ha trasportato i tre membri della Expedition 33; inoltre è stato il 115° volo con equipaggio della navetta Sojuz dal primo volo avvenuto nel 1967. E' stato inoltre il primo volo partito dalla rampa di lancio "Remote Site 31" dal luglio 1984.

Equipaggio[modifica | modifica wikitesto]

Tra parentesi il numero di voli spaziali completati da ogni membro dell'equipaggio, compresa questa missione.

L'equipaggio di riserva era composto da:

Ritorno sulla Terra[modifica | modifica wikitesto]

La Sojuz TMA-06M si sganciò dalla ISS il 15 Marzo 2013 alle 23:43 PM (GMT) ed atterò con successo alle 3:06:30 AM (GMT) del giorno seguente[2]. L'atterraggio è avvenuto a nord della città di Arkalyk.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ NASA, Consolidated Launch Manifest, NASA. URL consultato il 6 giugno 2011.
  2. ^ Soyuz TMA-06M safely returns crew to Earth, NASA Spaceflight. URL consultato il 7 dicembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Astronautica