Sohn Kee-chung

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sohn Kee-chung
KC Sohn.jpg
Dati biografici
Nazionalità Giappone Giappone
Altezza 170 cm
Peso 60 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Maratona
Carriera
Nazionale
Giappone Giappone
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Sohn Kee-chung, conosciuto anche con il nome Son Kitei (Sinuiju, 29 agosto 1914Seul, 15 novembre 2002), è stato un atleta giapponese, specialista nella maratona. Coreano di nascita, gareggiò con il nome di Son Kitei per il Giappone, in quanto all'epoca il suo paese natale era sotto la dominazione nipponica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in Corea con il nome di 손기정, studiò alla Yangjeong High School (양정고등학교) a Seul, Corea ed in seguito alla Meiji University in Giappone terminandola nel 1940.

Ai Giochi della XI Olimpiade vinse l'oro nella maratona ottenendo un tempo migliore del britannico Ernest Harper (medaglia d'argento) e del giapponese Nam Sung Yong.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1936 Giochi olimpici Germania Berlino Maratona Oro Oro 2h29'19"2 Record olimpico

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Maratina: olimpiadi 1936, Sports-reference.com. URL consultato il 6 novembre 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Ultimo tedoforo ai Giochi olimpici estivi Successore Olympic flag.svg
Rafer Johnson Seul 1988 Antonio Rebollo