Software di base

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il software di base è la parte del software più vicina all'hardware della macchina. Il software di base si divide in tre categorie principali:

Le origini del software di base risalgono agli anni 1940, quando i primi programmatori compresero l'utilità di avere una collezione di programmi standard che facilitasse l'interazione tra l'utente e la macchina. Grazie al software di base infatti è possibile sviluppare programmi applicativi in maniera agevole, senza ricorrere alla complessa programmazione in linguaggio macchina.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Sistemi operativi[modifica | modifica sorgente]

Compilatori e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Librerie[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica