Sofia Federica di Thurn und Taxis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Principessa Sofia Federica Dorotea Enrichetta di Thurn und Taxis, (tedesco: Sophie Friederike Dorothea Henriette, Prinzessin von Thurn und Taxis), (20 luglio 1758, Ratisbona - 31 maggio 1800) è stata un membro della Casa di Thurn und Taxis per nascita e un membro della Casa dei Radziwiłł attraverso il suo matrimonio con il principe Girolamo Vincenzo Radziwiłł. Fu, attraverso i suoi matrimoni successivi, membro delle famiglie polacche di Kazanowski e Ostrorog. Era conosciuta come "il gioiello di Ratisbona."

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Sofia Federica era la figlia di Carlo Anselmo, IV Principe di Thurn und Taxis e di sua moglie Augusta di Württemberg. Era la sorella maggiore di Carlo Alessandro, V Principe di Thurn und Taxis.

Matrimoni[modifica | modifica wikitesto]

Sofia Federica sposò, il 31 dicembre 1775 a Ratisbona, il principe Girolamo Vincenzo Radziwiłł, figlio di Michał Kazimierz "Rybeńko" Radziwiłł e sua moglie Anna Luiza Mycielska.

Ebbero un figlio:

Sofia Federica sposò, in seconde nozze, nel 1795, un principe Kazanowski e in terze nozze il conte Ostrorog nel 1797.

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 20 luglio 1758 - 31 dicembre 1775: Sua Altezza Serenissima la Principessa Sofia Federica di Thurn und Taxis
  • 31 dicembre 1775 - c. 1795: Sua Altezza Serenissima la Principessa Sofia Federica Radziwiłł, principessa di Thurn und Taxis
  • 1795 - 1797: Sua Altezza Serenissima Principessa Sofia Federica Kazanowski, principessa di Thurn und Taxis
  • 1797 - 31 maggio 1800: Sua Altezza Serenissima la contessa Sofia Federica Ostrorog, principessa di Thurn und Taxis