Sodales Titii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Sodales Titii o Sacerdotes Titii o Titii erano un collegio sacerdotale della Roma monarchica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La loro origine viene fatta risalire a Tito Tazio che li avrebbe creati per preservare i riti sabini [1] o a Romolo per tramandare il culto di Tito Tazio divinizzato. [2]

Durante l'età repubblicana non vengono menzionati. Probabilmente le conquiste e i contatti con altri popoli ha ridimensionato il loro culto fino a farlo scomparire a vantaggio di altri.

Durante l'impero Tiberio restaurò il loro collegio col nome di Sodales Augustales e incaricandoli di tramandare il culto del Divo Augusto.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Tacito, Annali, 1, 54
  2. ^ Tacito, Annali, 2, 83