Società interamericana della stampa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Società interamericana della stampa
(EN) Inter American Press Association
(ES) Sociedad Interamericana de Prensa
(PT) Sociedade Interamericana de Imprensa
Abbreviazione SIP-IAPA
Tipo Associazione internazionale
Fondazione 1943
Scopo Difesa degli interessi dei giornalisti
Sede centrale Stati Uniti Miami
Area di azione America
Presidente Stati Uniti Milton Coleman
Lingue ufficiali inglese, spagnolo, portoghese
 

La Società interamericana della stampa (in inglese, Inter American Press Association, IAPA; in spagnolo, Sociedad Interamericana de Prensa, SIP; in portoghese, Sociedade Interamericana de Imprensa) è un gruppo di difesa degli interessi e dei diritti dei giornalisti nelle Americhe.

Fondata nel 1943, rappresenta oltre 1.300 quotidiani e riviste americani. Gli obbiettivi dell'associazione sono: difendere la libertà di stampa; proteggere gli interessi della stampa nelle Americhe; promuovere il giornalismo professionale e responsabile; incoraggiare il raggiungimento di standard alti di professionalità e condotta.

Presidenti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (PT) Para ele, jornalismo era arte moral in O Estado de S. Paulo, 9 febbraio 2003. URL consultato il 27 maggio 2012.
  2. ^ a b (ES) Fallece Lee Hills, pilar de la Sociedad Interamericana de Prensa, Società Interamericana della Stampa, 4 febbraio 2000. URL consultato il 14 maggio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


giornalismo Portale Giornalismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giornalismo