Soapland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Una soapland (ソープランド sōpurando?) è un locale tradizionale giapponese nel quale i clienti uomini possono avere rapporti sessuali con prostitute, sebbene ufficialmente tale locale si offra come servizio nel quale i clienti vengono lavati. Ci sono anche soapland esclusivamente per clienti donne.[1]

Esistono diversi tipi di soapland, ed esse sono principalmente localizzate in complessi con vario numero. I complessi maggiormente conosciuti sono situati a Susukino a Sapporo, Yoshiwara e Kabukicho a Tokyo, Kawasaki, Kanazuen a Gifu, Ogoto a Shiga e Fukuhara a Kobe. Le tariffe per tali servizi variano a seconda di diversi fattori, come il posto, l'ora e la durata della sessione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Boye Lafayette De Mente, Sex and the Japanese: The Sensual Side of Japan, (Rutland, Vermont: Tuttle Publishing, 2006), 58.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Bornoff, Nicholas. Pink Samurai: Love, Marriage, and Sex in Contemporary Japan. New York: Pocket Books, 1991. ISBN 0-671-74265-5.
  • Constantine, Peter. Japan's Sex Trade: A Journey Through Japan's Erotic Subcultures. Tokyo: Yenbooks, 1993. ISBN 4-900737-00-3.
  • Jennings , Liam. Beautiful Cadavers: a life in six chapters published 2010
  • Talmadge, Eric. Getting Wet: Adventures in the Japanese Bath. Tokyo: Kodansha International, 2006. Chapter 9: "Dirty Waters", p. 180–198. ISBN 978-4-7700-3020-7.