Snow Bros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Snow Bros
Snowbros.png
Screenshot di Snow Bros, stage 3 .
In basso i due eroi Nick e Tom; in alto al centro il lottatore di sumo
Titolo originale Sunō Burazāzu
Sviluppo Toaplan
Pubblicazione Romstar
Data di pubblicazione aprile 1990
Genere Piattaforme
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Arcade, NES, Sega Mega Drive, Game Boy, Amstrad CPC
Seguito da Snow Bros 2
Specifiche arcade
CPU Motorola 68000 (8 Mhz)
Processore audio Zilog Z80 (6 Mhz)
Schermo 256 colori, 57.50 Hz refresh
Risoluzione 256 x 224 pixel
Periferica di input Joystick a 8 direzioni con 2 tasti

Snow Bros (スノーブラザーズ Sunō Burazāzu?) è un platform arcade rilasciato nel 1990 da Toaplan e distribuito da Romstar negli USA. Un bootleg di questo gioco è conosciuto con il nome The Winter Bobble.

Scopo del gioco[modifica | modifica sorgente]

Nick e Tom sono due buffi ometti che hanno la capacità di intrappolare i nemici all'interno di palle di neve. L'obiettivo del videogioco è di aiutare Nick e Tom a ricongiungersi alle proprie fidanzate tenute in ostaggio da due enormi teste di pietra che sputano bolle.

Dinamica del gioco[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è simile al famoso Bubble Bobble. Si svolge su 50 livelli (detti piani) divisi in cinque stage da 10 livelli ciascuno. Alla fine di ogni stage bisogna affrontare un Boss per passare a quello successivo. Ogni livello è formato da una singola schermata fissa con diversi ripiani ed infestato di mostriciattoli. Per superare un livello bisogna eliminare tutti i nemici presenti impriginandoli in palle di neve. Le palle di neve possono essere lanciate ad alta velocità lungo i ripiani fino a distruggersi contro le pareti. Ogni mostriciattolo colpito da una palla vagante si trasforma in un delizioso dolcetto giapponese. Oltre ai dolcetti, se si uccidono più nemici con una sola palla vagante, si possono trovare quattro lanterne magiche di diverso colore:

  • Rossa: aumenta la velocità del personaggio;
  • Gialla: aumenta la gittata dell'arma;
  • Blu: aumenta la potenza dell'arma, consentendo di imprigionare i nemici in meno tempo;
  • Verde: conferisce un'invincibilità momentanea (15 secondi circa), trasformando il personaggio in una sorta di pallone in grado di muoversi in tutte le direzioni e uccidere i nemici al solo contatto.

L'effetto delle lanterne rossa, gialla e blu svanisce perdendo la vita ossia quando si viene a contatto con un nemico non ancora imprigionato (totalmente o parzialmente) in una palla di neve oppure se si è colpiti dalle armi dei nemici. Una partita consiste in genere di 3 vite.

Ogni livello deve essere terminato entro un tempo di circa 40 secondi, trascorso il quale entra in scena una zucca invulnerabile che inseguirà il protagonista fino a fargli perdere la vita (può però essere neutralizzata con la lanterna verde).

Punteggi e Bonus[modifica | modifica sorgente]

  • 10 punti per ogni colpo inferto ad un avversario se non è completamente coperto dalla neve;
  • da 200 a 2000 punti prendendo i dolcetti;
  • Se si riesce ad eliminare tutti i nemici di un livello lanciando una sola palla, dall'alto cadranno alcune tessere da 10.000 punti l'una;
  • Solo ai livelli 24, 26, 28 compare in alto un lottatore di sumo che lancia sfere infuocate; non è indispensabile ucciderlo. Può essere colpito solo imprigionando altri nemici in palle di neve e usando queste come sostegni per salire sulle piattaforme non raggiungibili con un semplice salto, oppure piombandogli addosso una volta presa la lanterna verde: a quel punto il lottatore si trasformerà in una tessera da 10.000 punti.

Al raggiungimento di 100.000 punti si riceve una vita aggiuntiva. Talvolta anziché trovare dolcetti o pozioni è possibile che compaia un cerchio con una faccina sorridente all'interno. Si tratta di un bonus che cristallizza il quadro e lascia comparire 4 strane palline blu che si muovono; ricoprendole di neve e lanciandole si ottiene una delle quattro lettere componenti la parola SNOW. Quando la parola sarà composta si avrà diritto ad un'ulteriore vita.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nel 2002 la casa messicana Syrmex ha prodotto Snow Brothers 3 che a dispetto del nome è Snow Bros 1 con qualche modifica grafica;
  • Una versione di Snow Bros è stata inclusa nel programma della Software Preservation Society;
  • Le musiche sono state composte da Osamu Ohta. La Pony Canyon/Scitron pubblicò nel 1990 la colonna sonora del gioco in edizione limitata;
  • Un clone di Snow Bros è stato inserito nel multigioco Puzzle King (2002).

Conversioni[modifica | modifica sorgente]

Console
Computer

Impostazioni[modifica | modifica sorgente]

Il gioco consente di modificare alcune impostazioni:

  • Il numero delle vite può variare da 1 a 4 (generalmente è 3);
  • Si possono impostare 4 livelli di difficoltà: facile, normale, difficile e molto difficile;
  • Invulnerabilità su On consente di essere colpiti senza perdere vite;
  • Vite aggiuntive:
    • solo una vita raggiunti i 100.000 punti;
    • solo una vita raggiunti i 200.000 punti;
    • una vita a 100.000 punti e poi una ogni 200.000;
    • nessuna vita aggiuntiva.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi