Smorzatore d'imbardata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo smorzatore d’imbardata (yaw damper) è un dispositivo usato su alcuni aerei per limitare le oscillazioni d’imbardata che si possono innescare durante alcune manovre.

Se la stabilità direzionale del velivolo è limitata, una manovra troppo brusca dell’aereo intorno all’asse di rollio può causare un’oscillazione intorno all’asse d’imbardata.

In pratica, l’aereo inizia a rollare e sbandare contemporaneamente, tale fenomeno è detto comunemente "rollio olandese". Se le oscillazioni aumentano, per alcuni aerei il pilota potrebbe non essere abbastanza veloce e preciso per mantenere il controllo dell’assetto agendo manualmente sui comandi.

Principio di funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Lo smorzatore d’imbardata è costituito da sensori d'imbardata, che misurano in tempo reale l'imbardata dell’aereo, inviando l’informazione ad un equipaggiamento elettronico, che elabora le necessarie correzioni da eseguire e comanda automaticamente gli attuatori del timone in modo opportuno per smorzare l'oscillazione.

È in pratica un'applicazione di un controllo automatico a reazione negativa per migliorare la stabilità di un sistema, concetto applicato in maniera molto più estesa nei sistemi di controllo del volo (Flight Control System) di tipo fly-by-wire.

Per alcuni aerei con la stabilità necessaria per la sicurezza del volo, lo smorzatore d’imbardata è comunque introdotto per ridurre il lavoro del pilota e smorzare meglio le oscillazioni in modo da migliorare la comodità (e tranquillità) dei passeggeri.