Smith (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Smith
Hugo Weaving interpreta Smith
Hugo Weaving interpreta Smith
Universo Matrix
Saga Matrix
Autore Fratelli Wachowski
1ª app. in Matrix
Ultima app. in Matrix Revolutions
Interpretato da Hugo Weaving
Voce italiana Ennio Coltorti
Sesso Maschio
Professione Agente

Smith è un personaggio della trilogia di Matrix che inizialmente ricopre il ruolo di Agente, ossia un programma creato allo scopo di eliminare qualsiasi minaccia al sistema che possa provenire dagli umani, ma, nel corso della saga, il suo ruolo muterà fino a diventare esso stesso una minaccia sia per gli umani che per lo stesso sistema. Il personaggio di Smith compare in tutte le pellicole dell'universo Matrix, dove viene sempre interpretato da Hugo Weaving.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Matrix[modifica | modifica sorgente]

Smith è un Agente che, insieme ai due programmi colleghi, Jones e Brown, ha il duplice compito di intercettare gli umani nel momento in cui sono vulnerabili, ossia quando entrano in Matrix alla ricerca di altri umani da liberare o per consultare l'Oracolo, e di cercare di reperire i codici di accesso alla città di Zion, la città dove vivono gli umani e da dove partono le navi per raggiungere la quota di collegamento per l'ingresso in Matrix.
Per questo secondo scopo Smith si servirà di Cypher, un componente dell'equipaggio della nave comandata da Morpheus, il quale, stanco di combattere, si accorderà con lui per permettergli di catturarlo ma, dopo che l'azione sembra riuscire, egli sarà sconfitto da Neo.

Matrix Reloaded[modifica | modifica sorgente]

Smith, dopo essere stato sconfitto da Neo, ha perso il suo ruolo di Agente e si trova in un luogo dove i programmi inutili o antiquati possono rimanere, continuando in questo modo a "vivere", in alternativa alla cancellazione.
Il contatto avuto con Neo tuttavia lo ha profondamente mutato e, oltre ad un temperamento ribelle egli ha acquisito anche la capacità di riprodursi e di diffondersi, contagiando altri programmi, divenendo a tutti gli effetti un virus, in grado di infettare anche gli umani nel momento in cui si trovano all'interno di Matrix, sfuggendo di fatto anche al controllo delle macchine e divenendo un elemento autonomo all'interno del sistema.

Matrix Revolutions[modifica | modifica sorgente]

Smith è ormai sfuggito ad ogni forma di controllo e, dopo avere infettato l'umano Bane, è in grado di muoversi anche nel mondo reale, divenendo una minaccia concreta sia per loro che lo stesso sistema delle macchine, arrivando a infettare perfino l'Oracolo.
Nel momento in cui si trova di fronte nuovamente Neo per affrontarlo tuttavia entrambi comprendono che il suo "scopo" è divenuto quello di controbilanciare l'eletto e che, venuto meno questi, egli scomparirà. La "rivelazione" suggerisce a Neo di lasciarsi sconfiggere per eliminare definitivamente il programma Smith, cosa che in effetti avviene, lasciando l'interrogativo se il Neo umano, venuto meno lo "scopo" dell'eletto, venga o no salvato dalle macchine, la cui sopravvivenza è stata garantita dall'eliminazione di Smith.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema