Smack My Bitch Up

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Smack My Bitch Up
Artista The Prodigy
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1997
Durata 4 min : 45 s
Album di provenienza The Fat of the Land
Genere Alternative dance
Big beat
Etichetta XL Recordings - Maverick Records
Produttore Liam Howlett
Registrazione Essex, Inghilterra
Formati CD, 12
The Prodigy - cronologia
Singolo precedente
(1996)
Singolo successivo
(2002)

Smack My Bitch Up è stato il tredicesimo singolo rilasciato dalla band britannica elettronica/rave/rock The Prodigy il 7 novembre 1997.

Fu il terzo ed ultimo singolo estratto dall'album The Fat of the Land.

La canzone fu al centro di alcune controversie, poiché molti ritenevano che sia il titolo ("picchio la mia puttana"), sia il testo della canzone, incitassero e promuovessero in qualche modo la violenza sulle donne. La band difese la canzone, sostenendo che le parole della stessa fossero state male interpretate, e che la canzone, in realtà, volesse comunicare il messaggio "... fai qualsiasi cosa intensamente...". In realtà il titolo è il risultato dell'utilizzo di una serie di slang dove con "smack" si indica l'eroina e con "bitch" la principale vena del braccio. Per cui, il reale significato del titolo "smack my bitch up" significherebbe "iniettami un'altra dose di eroina".[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Urban Dictionary voce "Smack my bitch up"