Slurry

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Uno slurry è, nell'accezione generale, una miscela fluida di un liquido (solitamente acqua) con solidi in sospensione[1]. Si comporta come un fluido denso e pompabile e spesso rappresenta un modo conveniente di trasportare sostanze solide.

Esempi comuni di slurry sono fanghi e cementi. Nella tecnica delle pavimentazioni stradali, uno slurry è una miscela di pietrisco ed emulsione bituminosa preparata appena prima della stesura in sede.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ lemma sul dizionario inglese Merriam-Webster online. URL consultato il 23 gennaio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia