Slum Village

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slum Village
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rap
Periodo di attività 1995 – in attività
Album pubblicati 12
Studio 7
Sito web

Gli Slum Village sono un gruppo musicale hip hop statunitense originario di Detroit.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo si è formato nel 1995 per iniziativa di J Dilla, che contatta gli amici rapper T3 e Baatin e cura la produzione delle basi oltre che concedersi all'attività di MC.[1] Il gruppo si è costituito a Detroit e ha cominciato a farsi conoscere nella scena underground della città.[2] Il primo album discografico realizzato è Fan-Tas-Tic, che contiene i brani già pubblicati come demo nel primissimo periodo di attività del gruppo. Il disco di fatto è stato registrato nel periodo 1996-1997, ma è uscito nel 2005, quindi è il primo album realizzato ma non il primo pubblicato.

Nel giugno 2000 è stato pubblicato Fantastic, Vol. 2, prodotto da J Dilla con Pete Rock e D'Angelo. A questo disco hanno collaborato anche Busta Rhymes, Q-Tip e altri artisti. Circa un mese dopo è uscito un altro album, dal titolo Best Kept Secret, che è pubblicato sotto lo pseudonimo J-88.

Subito dopo (2001) J Dilla ha lasciato il gruppo per intraprendere l'attività solista, ma ha continuato a produrre gli album del gruppo, che ha visto l'ingresso da collaboratore di Elzhi.[2] Il terzo album vero e proprio è Trinity (Past, Present and Future), uscito nell'agosto 2002 e pubblicato dalla Capitol Records. Questo album è caratterizzato dalla presenza del singolo Tainted, che vede la partecipazione di Dwele e che entra anche nella diffusione da discoteca grazie al remix di Timbaland.[2] Nel 2002, dopo la pubblicazione di una raccolta, il gruppo diventa un duo composto da T3 e Young RJ. Baatin infatti lascia il gruppo per problemi di salute. Nel 2004 viene pubblicato l'album Detroit Deli (A Taste of Detroit), a cui partecipano numerosi artisti tra cui Kanye West, John Legend (entrambi nel singolo Selfish), MC Breed e altri. Dopo la separazione dalla Capitol Records, pubblicano un mixtape e un altro album, l'eponimo Slum Village.

Nel febbraio 2006 il gruppo viene colpito da una tragedia: il membro fondatore e produttore J Dilla muore per arresto cardiaco.[1]

Nel 2008 il gruppo si riunisce dopo alcuni anni e lavora all'EP Villa Manifesto. Nel luglio 2009 il gruppo viene investito da una nuova tragedia: il rapper Baatin viene rinvenuto morto a Detroit.[3] Nel luglio 2010 viene pubblicato il nuovo album Villa Manifesto, dalla E1 Records. A questo album, che contiene degli inediti con la voce del compianto J Dilla, partecipano anche De La Soul, Dwele, Little Brother e altri.

Il gruppo, nonostante tutto trova la forza per proseguire la propria attività trascinato da T3, a cui si sono affiancati nel frattempo Young RJ e Illa J. Viene pubblicato un nuovo mixtape (Dirty Slums, con Mick Boogie) e poi il settimo album Evolution, uscito nel giugno 2013.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Attuale
Ex membri

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album studio
Mixtape
EP
  • 2009 - Villa Manifesto EP
Raccolte
  • 2000 - Best Kept Secret (come J-88)
  • 2002 - Dirty District
  • 2005 - Prequel to a Classic

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b ondarock
  2. ^ a b c bio
  3. ^ rockol

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

hip hop Portale Hip hop: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hip hop