SlugTerra - Lumache esplosive

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SlugTerra - Lumache esplosive
serie TV cartone
Titolo orig. SlugTerra
Lingua orig. inglese
Paese Canada, Stati uniti
Autore Asaph Fipke
Studio Nerd Corps Entertainment
Rete Disney XD (Canada)
1ª TV 3 settembre 2012 – 19 ottobre 2013
Episodi 39 (completa)
Durata ep. 22'
Reti it. Disney XD, K2
1ª TV it. febbraio 2013 – dicembre 2013
Episodi it. 39 (completa)
Durata ep. it. 22'

SlugTerra - Lumache esplosive (SlugTerra) è una serie d'animazione canadese in computer grafica prodotta nel 2012 dallo studio Nerd Corps Entertainment e trasmessa su Disney XD (Canada) per un totale di 39 episodi.

In Italia è stata trasmessa sul canale Disney XD in prima visione da febbraio 2013 i primi 17 episodi, poi dal 2 settembre[1] sono andati in onda altri 10 episodi e infine a dicembre 2013 sono stati trasmessi gli ultimi 12 episodi. La serie è andata in replica su K2 dal 7 ottobre 2013 fino all'episodio 26 e dal 10 febbraio 2014 con i rimanenti 13 episodi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Prima della sua scomparsa Will Shane spedisce una lettera tramite il suo slug al figlio: Eli Shane. Quando Eli compie 15 anni si reca a SlugTerra a caccia di slugs per aumentare la sua forza. Qui fa amicizia con Pronto il Magnifico, un talpoide pauroso e sbadato che gli farà da guida, Trixie, un'umana intelligente ed esperta che gli darà sempre supporto e Kord Zane, un troll delle caverne esperto nella fabbricazione e manutenzione. Con loro forma la Banda Shane e si propone di riportare la pace e la giustizia a Slugterra, combattendo contro il dottor Thaddius Blakk e i suoi sgherri, per fermare il loro piano di contaminazione e diffusione dei Ghouls, capaci di distruggere Slugterra.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Eli Shane: è il protagonista della serie, arrivato a slugterra all'età di 15 anni decidendo di seguire le orme del padre dopo la sua scomparsa.
  • Trixie Sting:
  • Pronto il Magnifico:
  • Kord Zane:
  • Thaddius Blakk:
  • Will shane: è il padre di Eli scomparso anni fa dopo un duello contro Blakk

Slug[modifica | modifica wikitesto]

Lo Slug è una lumaca magica del mondo sotterraneo (Slugterra) che viene usata dagli allenatori come proiettile per i loro Slug Blaster e speciali armi da fuoco . Una volta sparato e raggiunta la velocità di 100 miglia orarie lo Slug evolve temporaneamente e acquisisce un'abilità specifica che usa in battaglia e che gli permette di essere più o meno efficace contro l'abilità dello Slug avversario. Se vengono utilizzati 2 Slug contemporaneamente (con uno strumento di nome "doppio cilindro") il loro potere si combina aumentando in modo esponenziale. Gli Slug possono essere potenziati attraverso l'allenamento e l'esperienza o attraverso l'aspirazione di un gas mutageno proveniente dall'acqua tetra ,un liquido di un mondo sotterraneo abitato dalle creature oscure ,che forniscono l'acqua tetra a Blakk , che li trasforma in Ghouls, lumache mostruose e distruttive.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il mondo sotto di noi (prima parte)
  2. Il mondo sotto di noi (seconda parte)
  3. Lo scambio
  4. La Hoola Gang
  5. Lo Slug Club
  6. La corsa degli Slug
  7. L'ammutinamento dei Mecha
  8. I minatori fantasma
  9. Gli Slug Fandango
  10. Mario Bravado
  11. Specie in via di estinzione
  12. I pirati
  13. L'alba degli Slug
  14. Un nuovo membro (prima parte)
  15. Un nuovo membro (seconda parte)
  16. Mostri nel cinema
  17. Eredità
  18. Il mondo infuocato
  19. Ritorno a casa
  20. Roboslug
  21. Il maestro imbattibile
  22. Duello negli abissi
  23. Il gentiluomo e la ladra
  24. Senza via d'uscita
  25. La parte difficile
  26. Le caverne profonde
  27. Il ritorno
  28. Pallaslug
  29. Il Re dello sling
  30. Missione improbabile
  31. Re Pronto
  32. Sfida da brivido
  33. Fonte di luce
  34. Arriva di notte
  35. Modifica
  36. A proposito di Blakk
  37. L'unione fa la forza
  38. Liberiamo Uncino Rosso
  39. Scontro finale

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SlugTerra gli episodi inediti su disney xd.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]