Sloveno-americani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sloveno-americani
Melania Trump 2011.jpgAmy Klobuchar.jpgTom Harkin official portrait.jpgL000122.jpgGeorge Voinovich, official photo portrait, 2009.jpgSunita Williams.jpgMicky Dolenz at the 2009 Tribeca Film Festival.jpgJerry Linenger.jpgOberstarj.jpg
Melania Knauss, Amy Klobuchar, Tom Harkin, Frank Lausche, George Voinovich, Sunita Williams, Micky Dolenz, Jerry Linenger, Jim Oberstar
Luogo d'origine Slovenia Slovenia
Popolazione 171.923
Lingua Inglese, Sloveno, Italiano, Tedesco, Ungherese
Religione cattolicesimo, protestantesimo
Distribuzione
Ohio 59.683[1]
Pennsylvania 19.006[1]
Illinois 15.519[1]
Minnesota 10.420[1]
California 9.489[1]
North Dakota 107[1]

Con il termine sloveno-americani (ingl. Slowene-Americans; slov. Ameriški Slovenci) si designano i cittadini degli Stati Uniti d’America di origine slovena. Il loro numero è stato stimato nel 2008 a 171.923.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

I primi sloveni a stabilirsi negli Stati Uniti furono alcuni missionari; i sacerdoti sloveni costruito alcune delle prime chiese e scuole in Michigan, Wisconsin, Minnesota, e in alcune zone del Canada.[3] Due dei primi missionari erano Padre Anton Kappus e Padre Frederic Baraga, successivamente vescovo di Marquette. Nel 1730 alcuni sloveni si stabilirono in piccole comunità agricole in Georgia.[3] Ci sono stati alcuni soldati sloveni che hanno anche combattuto nella Rivoluzione americana.[3] Molti di questi primi immigrati erano bilingui parlanti sloveno e tedesco). Fino al 1880, la comunità slovena negli Stati Uniti era molto piccola. Tra il 1880 e la Prima guerra mondiale, il numero degli immigrati sloveni aumentò notevolmente, raggiungendo circa 180.000 unità. La maggior parte di questi sono emigrati tra il 1905 e il 1913, anche se il numero esatto è impossibile da determinare, perché gli sloveni sono stati spesso classificati come austriaci, italiani, croati, e più maggiormente slavi.[3] La maggior parte delle comunità di immigrati sloveni nacquero nelle città industriali del Midwest, specialmente in Ohio e in Pennsylvania. Due successivi periodi di maggiore immigrazione verso gli Stati Uniti sono stati gli anni che seguirono la Prima guerra mondiale (1919-1923) e la Seconda guerra mondiale (1949-1956). La maggior parte degli sloveni immigrati negli Stati Uniti erano di fede cattolica, ma una minoranza praticava la fede luterana).

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Principali comunità slovene[modifica | modifica sorgente]

Popolazione stimata[modifica | modifica sorgente]

Il censimento del 1910 ha riportato 183.431 persone di lingua madre slovena, 123.631 "nati all'estero" e 59.800 nati in America. Questi numeri sono chiaramente una sottostima della popolazione attuale slovena in quanto discendenti da coloni che spesso non sapevano più parlare lo sloveno o anche di discendere dagli sloveni. Nel censimento del 2000, 176.691 americani hanno dichiarato che essi erano di origine slovena (di questi, 738 hanno conseguito il dottorato di ricerca). Alcuni sloveni provenienti dall'Impero austro-ungarico sono identificati come austriaci .[3] Molti altri sono stati registrati come slavi. Il vero numero di americani di origine slovena è probabilmente tra i 200.000 e 300.000;[4] se vengono contate anche le persone che sono per un quarto o per un ottavo sloveni, il numero potrebbe salire a 500.000 unità[5].

Scuole slovene negli Stati Uniti d'America[modifica | modifica sorgente]

Sloveno-americani famosi[modifica | modifica sorgente]

Attori[modifica | modifica sorgente]

Musicisti[modifica | modifica sorgente]

Scienziati[modifica | modifica sorgente]

Scrittori[modifica | modifica sorgente]

Religiosi[modifica | modifica sorgente]

Politici[modifica | modifica sorgente]

Sport[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f (EN) Dati dell'anno 2007 - Censimento American Community Survey
  2. ^ 2008 Community Survey
  3. ^ a b c d e Slovenian Americans, www.everyculture.com
  4. ^ http://www.slavicheritagecoalition.com/origins_slovenia.asp
  5. ^ Slovene Settlements In The United States Of America
  6. ^ Slovenian Kurentovanje winter carnival, language school dinner at St. Vitus, set for weekend on Cleveland's East Side | cleveland.com
  7. ^ Slovenian Schools - Cleveland Slovenian
  8. ^ Home/Domov

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]