Slovenj Gradec

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slovenj Gradec
città
Slovenj Gradec – Veduta
Localizzazione
Stato Slovenia Slovenia
Regione statistica Carinzia
Territorio
Coordinate 46°30′40″N 15°04′50″E / 46.511111°N 15.080556°E46.511111; 15.080556 (Slovenj Gradec)Coordinate: 46°30′40″N 15°04′50″E / 46.511111°N 15.080556°E46.511111; 15.080556 (Slovenj Gradec)
Altitudine 405 m s.l.m.
Superficie 173,7 km²
Abitanti 16 862 (2010)
Densità 97,08 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 2380
Prefisso (+386) 02
Fuso orario UTC+1
ISO 3166-2 SI-112
Targa SG
Provincia storica Stiria
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovenia
Slovenj Gradec
Slovenj Gradec – Mappa
Sito istituzionale

Slovenj Gradec (in tedesco Windischgrätz) ha una popolazione di 16.862[1] abitanti ed è situata lungo la valle della Mislinja, ai piedi dei monti Pohorje.

La località fu abitata fin dall'epoca preistorica, e nel periodo romano sorse qui la stazione di posta di Colatio. Il primo villaggio medievale, l'odierno Grajski grič, si sviluppò intorno al vecchio castello su un'altura e godette di particolari privilegi, ceduti, più tardi al vicino e più sicuro villaggio di Slovenj Gradec, che divenne centro commerciale nel 1251, ottenendo il titolo di città nel 1267 e germanizzandosi. Da allora rimase per secoli un importante centro commerciale. Nel censimento del 1880, l’area era abitata dal 75% di persone parlanti tedesco e dal 25 % da parlanti sloveno. Dopo la fine della prima guerra mondiale la maggior parte dei tedeschi lasciò la città per l’Austria; i rimasti vennero poi espulsi nel 1945. La città conserva il bel centro storico, la chiesa di Sant'Elisabetta, consacrata nel 1251 dal patriarca di Aquileia Bertoldo IV, la chiesa dello Spirito Santo del secolo XV, e la chiesa di San Pancrazio.

A Slovenj Gradec nacque il compositore austriaco Hugo Wolf (1860 - 1903). La città, inoltre, fu la patria natale della nobile famiglia dei Windischgrätz, i cui membri furono fieri soldati al servizio degli Asburgo, elevati al rango di Principi dell’Impero d’Austria. Altri cittadini illustri comprendono il pittore Jože Tisnikar e il filosofo Vinko Ošlak.

Località[modifica | modifica wikitesto]

Il comune città di Slovenj Gradec è diviso in 22 insediamenti (naselja):

  • Brda
  • Gmajna
  • Golavabuka
  • Gradišče
  • Graška Gora
  • Legen
  • Mislinjska Dobrava
  • Pameče
  • Podgorje
  • Raduše
  • Sele
  • Slovenj Gradec
  • Spodnji Razbor
  • Stari trg
  • Šmartno pri Slovenj Gradcu
  • Šmiklavž
  • Tomaška vas
  • Troblje
  • Turiška vas
  • Vodriž
  • Vrhe
  • Zgornji Razbor

Persone legate a Slovenj Gradec[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Popolazione dei comuni sloveni SI-STAT

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Slovenia Portale Slovenia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Slovenia