Slimonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Slimonia
Slimonia acuminata.jpg
Slimonia acuminata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Merostomata
Ordine Eurypterida
Superfamiglia Pterygotoidea
Famiglia Hughmilleriidae
Genere Slimonia
Salter, 1856
Specie
  • S. acuminata (tipo)
  • S. boliviana
  • S. metastoma

La slimonia (gen. Slimonia) era un euripteride (o scorpione di mare), vissuto nel Siluriano. I suoi resti sono stati ritrovati in Europa.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questo animale, simile al successivo Pterygotus, aveva il classico aspetto degli scorpioni di mare: corpo allungato, cheliceri ben sviluppati e telson notevole. La slimonia era più piccola e sottile dello pterigoto e possedeva un telson più allargato. Inoltre, mentre quest’ultimo viveva probabilmente in estuari, la prima era esclusivamente di acqua dolce. Probabilmente la slimonia predava piccoli pesci corazzati (come gli eterostraci e i primi osteostraci) in fiumi e laghi, attaccandoli con i cheliceri simili a pinze e squarciando loro la corazza. Le più grandi specie di Slimonia erano lunghe circa due metri.

Fossile di Slimonia acuminata, Senckenberg Museum, Francoforte


artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi