Sleepytime Gorilla Museum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sleepytime Gorilla Museum
Fotografia di Sleepytime Gorilla Museum
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rock progressivo
Art rock
Progressive metal
Avant-garde metal
Rock sperimentale
Periodo di attività 1999 – in attività
Album pubblicati 4 + 1 DVD
Studio 3
Live 1
Raccolte 0
Sito web

Gli Sleepytime Gorilla Museum sono un gruppo musicale statunitense proveniente da Oakland in California.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo lo scioglimento degli Idiot Flesh, Dan Rathbun e Nils Frykdahl con Carla Kihlstedt degli Charming Hostess formarono gli Sleepytime Gorilla Museum a cui si aggiunsero Moe! Staiano e David Shamrock. Suonarono la prima volta il 22 giugno 1999, dove era presente una Banana slug (Ariolimax californicus).[1] La notte seguente fu un vero concerto.

Poco tempo dopo la registrazione di Grand Opening and Closing (2001), il batterista David Shamrock lasciò la band e fu sostituito da Frank Grau.

Durante la registrazione del secondo album, Of Natural History (2004), Grau lasciò la band e fu sostituito da Matthias Bossi, poi uscì dal gruppo Moe! Staiano che fu sostituito da Michael Mellender. Nel gennaio del 2006 gli Sleepytime Gorilla Museum firmarono per la The End Records con la quale ristamparono il loro album di debutto Grand Opening and Closing con tre bonus track.

Durante l'inizio del 2007, furono annunciati il titolo e la tracklist del terzo studio album, In Glorious Times che è uscito il 29 maggio 2007. Prima dell'uscita dell'album, sia l'MP3 che il video di Helpless Corpses Enactment erano presenti già online.

Stile musicale[modifica | modifica wikitesto]

Lo stile della band è molto influenzato da gruppi come Residents, Mr. Bungle, Thinking Plague, Univers Zero, White Zombie, Änglagård, King Crimson, Meshuggah e Secret Chiefs 3

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

Ex membri[modifica | modifica wikitesto]


Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.sleepytimegorillamuseum.com/history.html

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo