Skyrunning

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Skyrunning
Sierre-Zinal 2014- Km 18,5.JPG
Concorrenti durante lo svolgimento della Sierre-Zinal, gara che ha fatto parte del circuito Sky nel 2014
Federazione ISF
Contatto No
Genere Maschile e femminile
Indoor/outdoor Outdoor
Campo di gioco Molto variabile: sterrato, erboso, innevato, roccioso, morenico, etc.
Olimpico No

Lo skyrunning è un insieme di discipline sportive di corsa in montagna che si svolgono in ambienti d'alta montagna, a quote che possono superare i 2000 metri.[1]

Dal 2008 le gare di skyrunning sono regolamentate dalla International Skyrunning Federation (ISF), organismo sportivo internazionale che sostituisce la Federation for Sport at Altitude (FSA), fondato a sua volta nel 1995. La federazione propone, annualmente, un calendario gare composto di una serie di prove che vanno a costituire le Skyrunner World Series.[2]

Le prove del calendario riguardano gare di Vertical kilometer, SkyMarathon, Ultra SkyMarathon e SkyRace, oltre ad alcuni eventi speciali quali: SkyGames, Skyrunner World Series Trials, Skyrunning Continental Championships e Skyrunning World Championships.[1]

In ambito italiano la Federazione Italiana Skyrunning (FISKY) organizza annualmente il Campionato italiano skyrunning.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Le gare si svolgono prevalentemente fuori strada, lungo percorsi caratterizzati per lo più da una tipologia di terreno sconnesso, che possono comprendere tratti innevati o ghiacciati la cui difficoltà alpinistica non supera però il secondo grado di difficoltà.[1]

Discipline dello skyrunning[modifica | modifica wikitesto]

Le varie discipline dello skyrunning, a seconda del dislivello altimetrico e del chilometraggio generale, sono classificate in:[1]

  • SkyMarathon, gara con un minimo di 2 000 m di dislivello totale e una distanza che varia tra i 30 e i 42 km (5% di tolleranza ammessa). Si può svolgere su più percorsi come sentieri, morene, rocce o neve (asfalto inferiore al 15%) e raggiungere o superare i 4 000 m di altitudine;
  • Ultra SkyMarathon, gara che supera i parametri della SkyMarathon di oltre il 5%, con minimo 2500 metri di dislivello e più di 50 km di lunghezza;
  • SkyRace, gara che si svolge tra 2 000 e 4 000 m di altitudine, minimo 20 km di lunghezza e massimo 30 (5% di tolleranza ammessa);
  • Vertical Kilometer, gara con 1 000 m di dislivello su terreno variabile con una sostanziale pendenza, non superiore a 5 km di lunghezza. Prevede tre livelli di altitudine: da 0 - 1 000 m, 1 000 - 2 000, 2 000 - 3 000 m, con una tolleranza del 5%;
  • SkySpeed, gara con 100 o più metri di dislivello e oltre il 33% pendenza;
  • SkyBike, sport combinato composto da bicicletta da corsa o mountain bike e vertical kilometer.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Skyrunning Rules (PDF), Skyrunning.com. URL consultato il 13 ottobre 2014.
  2. ^ (EN) International Skyrunning Federation Statutes (PDF), Skyrunning.com. URL consultato il 13 ottobre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera