Skid Row (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Skid Row
Artista Skid Row
Tipo album Studio
Pubblicazione 24 gennaio 1989
Durata 39 min : 28 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Pop metal
Hair metal
Heavy metal
Hard rock
Etichetta Atlantic Records
Produttore Michael Wagener
Registrazione 1989 ai Royal Recorders, Lake Geneva, Wisconsin
Certificazioni
Dischi d'oro Regno Unito Regno Unito (1)[1]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platino Canada Canada (5)[2]
(vendite: 500 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (5)[3]
(vendite: 5 000 000+)
Skid Row - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1991)
Singoli
  1. Youth Gone Wild
    Pubblicato: 1989
  2. 18 and Life
    Pubblicato: 1989
  3. I Remember You
    Pubblicato: 18 novembre 1989
  4. Piece of Me
    Pubblicato: 1989
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic[4] 4/5 stelle
Q[5] 3/5 stelle
Robert Christgau[6] (C+)
Sputnikmusic[7] 4/5 stelle

Skid Row è l'album di debutto della rock band statunitense Skid Row, pubblicato il 24 gennaio 1989 per l'Etichetta discografica Atlantic Records. L'album si è piazzato al sesto posto della Billboard 200 ed è stato certificato cinque volte disco di platino per le vendite dalla RIAA. Dall'album sono stati estratti i singoli 18 and Life, I Remember You e Youth Gone Wild, tutti e tre entrati nella top ten. È il lavoro di maggior successo commerciale della band. L'album ha venduto 5 milioni di copie nei soli Stati Uniti.[8]

Riscontro di critica[modifica | modifica wikitesto]

Skid Row ha ricevuto recensioni generalmente positive. Allmusic ha scritto che l'album aveva «melodie e composizioni che sono splendidamente in armonia», e ha dato un punteggio di quattro stelle su cinque.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Tracce}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
  1. Big Guns (Affuso, Bolan, Hill, Sabo) 3:36
  2. Sweet Little Sister (Bolan, Sabo) 3:10
  3. Can't Stand the Heartache" (Bolan) 3:24
  4. Piece of Me (Bolan) 2:48
  5. 18 and Life (Bolan, Sabo) 3:50
  6. Rattlesnake Shake (Bolan, Sabo) 3:07
  7. Youth Gone Wild (Bolan, Sabo) 3:18
  8. Here I Am (Bolan, Sabo) 3:10
  9. Makin' a Mess (Bach, Bolan, Sabo) 3:38
  10. I Remember You (Bolan, Sabo) 5:10
  11. Midnight/Tornado (Fallon, Sabo) 4:17

Posizioni in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Album

Classifica (1989) Posizioni
Australia 12
Canada 8
Giappone 35
Svezia 21
Svizzera 26
Regno Unito (UK Albums Chart)[9] 30
Stati Uniti (Billboard Hot 100)[10] 6

Singoli – Stati Uniti

Anno Titolo Classifica Posizione
1989 18 and Life Mainstream Rock Songs 11
Billboard Hot 100 4
I Remember You Mainstream Rock Songs 23
Billboard Hot 100 6
Youth Gone Wild Mainstream Rock Songs 20
Billboard Hot 100 99

Outtakes[modifica | modifica wikitesto]

Le seguenti canzoni furono scritte e registrate nella demo dell'album, ma non furono incluse nella versione finale.

  • Forever (pubblicato in 40 Seasons: The Best of Skid Row)
  • Walk with a Stranger
  • Dirty World
  • Knock, Knock Baby
  • Shame, Shame
  • Love Comes Down
  • Waiting for Me
  • Can't Wait Til It's Here
  • Money in a Hurry
  • Shine in the Night

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ BPI search results, British Phonographic Industry. URL consultato il 3 giugno 2010.
  2. ^ Canadian Recording Industry Association search results, Canadian Recording Industry Association. URL consultato il 3 giugno 2010.
  3. ^ RIAA - Gold & Platinum - June 03, 2010: Skid Row certified albums, Recording Industry Association of America. URL consultato il 3 giugno 2010.
  4. ^ a b (EN) Skid Row in Allmusic, All Media Network. URL consultato il June 20, 2011.
  5. ^ Skid Row CD Album, CD Universe. URL consultato il 19 febbraio 2013.
  6. ^ Robert Christgau, CG: Skid Row, RobertChristgau.com. URL consultato il 20 giugno 2011.
  7. ^ Dave Donnelly, Review: Skid Row - Skid Row, Sputnikmusic, 16 gennaio 2006. URL consultato il 20 giugno 2011.
  8. ^ RIAA Gold & Platinum database. URL consultato il 7 febbraio 2009.
  9. ^ Chart Stats - Skid Row - Skid Row in chartstats.com. URL consultato il 12 agosto 2011.
  10. ^ (EN) Skid Row in Allmusic, All Media Network.
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal