Six the Hard Way

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Six the Hard Way
Artista Suicidal Tendencies
Tipo album EP
Pubblicazione 1998
Durata 39 min: 35s
Dischi 1
Tracce 9
Genere Hardcore punk
Etichetta Suicidal Records
Produttore Suicidal Tendencies
Paul Northfield
Suicidal Tendencies - cronologia
EP successivo
(1999)

Six the Hard Way è un EP dei Suicidal Tendencies, pubblicato nel 1998 per l'etichetta discografica Suicidal Records.
è composto da due tracce live registrate al Les Eurokéennes de Belfort in Francia, e quattro inedite, che verranno poi incluse nel successivo album, Freedumb (1999). Le tracce 1 e 2 sono state registrate agli Ocean Studios e agli Skip Saylor Studios di Hollywood, e prodotte da Paul Northfield. Le tracce 3 e 4 sono state registrate ai Titan Studios di Hollywood, prodotte dai Suicidal Tendencies, arrangiate da Michael Blum e mastering curato da Paul Northfield agli Skip Saylor Studios. Le tracce 5 e 6 sono state registrate dal vivo al Les Eurokéennes de Belfort, Francia, arrangiate da Will Shappland. L'ingegnere del suono è Tony Cooper.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Freedumb (Mike Muir, Josh Paul, Dean Pleasants, Mike Clark) - 2:55
  2. Cyco Vision (Muir, Clark, Paul) - 1:52
  3. Refuse (Muir, Clark, Paul, Pleasants) - 3:16
  4. What's the Word? (Muir, Clark) - 4:34
  5. Fascist Pig * (Muir) - 1:41
  6. I Saw Your Mommy * (Muir) - 6:01

* = Registrata live al Les Eurokéennes de Belfort, Francia.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk