Segno di Cardarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sintomo di Cardarelli)

Il sintomo o segno di Cardarelli è una pulsazione anormale della trachea, descritta dal medico e professore Antonio Cardarelli, che può essere riscontrata nei pazienti con una dilatazione o un aneurisma dell'arco aortico .[1]

All'ispezione, il segno di Cardarelli appare come una pulsazione laringo-tracheale sincrona alla sistole cardiaca, per lo più da sinistra a destra, e si ha negli aneurismi e nei tumori mediastinici.[2]

Il sintomo di Cardarelli può essere sentito facendo pressione sulla cartilagine tiroidea e spostandola alla sinistra del paziente. Ciò aumenta il contatto tra il bronco sinistro e l'aorta, facendo in modo che la pulsazione dell'aorta possa essere avvertita in superficie, qualora l'aneurisma fosse presente. Infatti la sistole, trasmessa all'aneurisma dell'arco aortico, causa uno spostamento laterale (da sinistra a destra) della laringe e della trachea.[3][4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Cardarelli, A: Movimento medico-chirurgico, volume 11, Napoli, 1878.
  2. ^ G.Fradà & G.Fradà - Semeiotica Medica nell' adulto e nell' anziano. Piccin
  3. ^ Antonio Cardarelli in Dizionario Biografico – Treccani
  4. ^ Definizione CARDARELLI SINTOMO DI
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina