Sinistra Unitaria Europea - Sinistra Verde Nordica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinistra Unitaria Europea/
Sinistra Verde Nordica
(EN) Confederal Group of the European United Left / Nordic Green Left
(ES) Grupo Confederal de la Izquierda Unitaria Europea / Izquierda Verde Nórdica
(DE) Vereinte Europäische Linke / Nordische Grüne Linke
(FR) Groupe Gauche Unitaire Européenne / Gauche Verte Nordique
Gue-Ngl symbol.svg
Leader Gabriele Zimmer (dal 2012)
Presidente Lothar Bisky
Stato Unione europea Unione europea
Fondazione 19/07/1994 (GUE)
06/01/1995 (GUE/NGL)
Ideologia Eurocomunismo, Ecosocialismo,
Socialismo democratico, Comunismo
Partito europeo SE e NGLA
Seggi Europarlamento
35 / 736
 (2012)
Sito web www.guengl.org

Il Gruppo Confederale della Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica (in inglese: Confederal Group of the European United Left/Nordic Green Left, EUL/NGL; in francese: Groupe Gauche Unitaire Européenne/Gauche Verte Nordique, GUE/NGL) è un gruppo politico del Parlamento europeo che raccoglie i deputati che fanno riferimento a valori della sinistra socialista, comunista ed ecologista.

Aderiscono al gruppo il Partito della Sinistra Europea, socialista e comunista, e l'organizzazione Alleanza della Sinistra Verde Nordica, gli ecosocialisti del Nord Europa.

Il suo attuale capogruppo è Gabriele Zimmer.

Storia del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Lothar Bisky, capogruppo GUE/NGL dal 2009 al 2012
Gabriele Zimmer, attuale capogruppo GUE/NGL

Il 5 gennaio 1995 nasce il Gruppo Confederale della Sinistra Unitaria Europea, erede del Gruppo della Coalizione delle Sinistre (1989-1994) e del Gruppo per la Sinistra Unitaria Europea (1989-1993). Con l'adesione di Svezia e Finlandia il gruppo modifica il suo nome in Gruppo Confederale della Sinistra Unitaria Europea/Sinistra Verde Nordica.

Il gruppo fa riferimento a quei partiti comunisti e socialisti democratici che si oppongo all'attuale struttura dell'Unione Europea, considerata burocrate e lontana dai cittadini, e propongono: una nuova Europa, completamente democratica, abolendo il Trattato di Maastricht; di cambiare le politiche economiche, considerate troppo liberiste e monetariste; in politica estera di uscire dalla NATO.

Aderiscono inizialmente i partiti comunisti italiano, francese, portoghese, spagnolo e i partiti di sinistra del Nord Europa.

Le elezioni europee del 2009 vedono il successo della Sinistra tedesca e del Fronte di Sinistra francese; per la prima volta non ottengono seggi i comunisti italiani, poiché la Lista Anticapitalista e la lista Sinistra e Libertà non riescono a superare la clausola di sbarramento fissata al 4%.

Struttura del gruppo[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo è composto da due sotto-gruppi: la Sinistra Unitaria Europea, l'insieme dei partiti che fa riferimento al Partito della Sinistra Europea o come membri o come osservatori; la Sinistra Verde Nordica, riferente all'associazione dei partiti ecosocialisti del nord Europa, l'Alleanza della Sinistra Verde Nordica.

Alcuni partiti, sia aderenti al Partito della Sinistra Europea che non aderenti alla Sinistra Europea, fanno anche parte dell'associazione di partiti anticapitalisti: la Sinistra Anticapitalista Europea.

Composizione[modifica | modifica sorgente]

V Legislatura (1999-2004)[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo è presieduto dallo spagnolo Alonso José Puerta, esponente del Partito Socialista Operaio Spagnolo.

Partito Nome locale Stato Europartito MPE
  Movimento popolare contro l'UE Folkebevægelsen mod EU Danimarca Danimarca nessuno 1
  Alleanza di Sinistra Vasemmistoliitto Finlandia Finlandia NGLA 1
  Partito Comunista Francese[1] Parti communiste français Francia Francia GUE 6
  Lotta Operaia-Lega Comunista Rivoluzionaria Lutte ouvrière-Ligue communiste révolutionnaire Francia Francia nessuno 5
  Partito del Socialismo Democratico Partei des Demokratischen Sozialismus Germania Germania GUE 6
  Partito comunista di Grecia Κομμουνιστικό Κομμα Ελλάδας Grecia Grecia nessuno 3
  Coalizione della Sinistra, dei Movimenti e dell'Ecologia Συνασπισμός της Αριστεράς, των Κινημάτων και της Οικολογίας Grecia Grecia GUE 2
  DIKKI Δημοκρατικό Κοινωνικό Κίνημα - ΔΗΚΚΙ/DIKKI Grecia Grecia nessuno 2
  Partito della Rifondazione Comunista Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea Italia Italia GUE 4
  Partito dei Comunisti Italiani Partito dei Comunisti Italiani Italia Italia GUE oss. 2
  Partito Socialista Socialistische Partij Paesi Bassi Paesi Bassi nessuno 1
  Coalizione Democratica Unitaria Coligação Democrática Unitária Portogallo Portogallo nessuno 2
  Sinistra Unita Izquierda Unida Spagna Spagna GUE 4
  Partito della Sinistra Vänsterpartiet Svezia Svezia NGLA 3
TOTALE 42/626

VI Legislatura (2004-2009)[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo è presieduto dal francese Francis Wurtz, esponente del Partito comunista francese.

Partito Nome locale Stato Europartito MPE
  Partito della Sinistra / La Sinistra Die Linkspartei.PDS / Die Linke Germania Germania GUE 7
  Partito della Rifondazione Comunista Partito della Rifondazione Comunista-Sinistra Europea Italia Italia GUE 3[2]
  Movimento per la Sinistra Movimento per la Sinistra Italia Italia GUE 2[3]
  Partito dei Comunisti Italiani Partito dei Comunisti Italiani Italia Italia GUE oss. 1[4]
  Unire la Sinistra Associazione Nazionale "Unire la Sinistra" Italia Italia nessuno 1[5]
  Partito Comunista di Boemia e Moravia Komunistická strana Čech a Moravy Rep. Ceca Rep. Ceca GUE oss. 6
  Partito comunista di Grecia Κομμουνιστικό Κομμα Ελλάδας Grecia Grecia nessuno 3
  Coalizione della Sinistra, dei Movimenti e dell'Ecologia[6] Συνασπισμός της Αριστεράς, των Κινημάτων και της Οικολογίας Grecia Grecia GUE 1
  Partito Comunista Portoghese Partido Comunista Português Portogallo Portogallo nessuno 2
  Blocco di Sinistra Bloco de Esquerda Portogallo Portogallo GUE 1
  Partito Comunista Francese Parti communiste français Francia Francia GUE 2
  Partito Progressista dei Lavoratori Ανορθωτικό Κόμμα Εργαζόμενου Λαού Cipro Cipro GUE oss. 2
  Partito Socialista Socialistische Partij Paesi Bassi Paesi Bassi nessuno 2
  Partito della Sinistra Vänsterpartiet Svezia Svezia NGLA 2
  Partito Socialista Socialist Party Irlanda Irlanda nessuno 1
  Noi stessi Sinn Féin Regno Unito Nord Irlanda nessuno 1
  Partito Comunista di Spagna[7] Partido Comunista de España Spagna Spagna GUE 1
  Alleanza Rosso-Verde[8] Enhedslisten - De Rød-Grønne Danimarca Danimarca GUE oss. 1
  Alleanza di Sinistra Vasemmistoliitto Finlandia Finlandia NGLA 1
TOTALE 40/732

VII Legislatura (2009-2014)[modifica | modifica sorgente]

Capogruppo è Lothar Bisky, esponente del Die Linke.

Partito Nome locale Stato Europartito MPE
  La Sinistra Die Linke Germania Germania GUE 8
  Partito Comunista Francese[9] Parti communiste français Francia Francia GUE 2
  Partito della Sinistra[10] Parti de gauche Francia Francia GUE 1
  Partito Comunista Isola de la Reunion[11] Parti Communiste Réunionnais Francia Francia nessuno 1
  indipendente[12] Marie-Christine Vergiat Francia Francia nessuno 1
  Blocco di Sinistra Bloco de Esquerda Portogallo Portogallo GUE 3
  Partito Comunista Portoghese[13] Partido Comunista Português Portogallo Portogallo nessuno 2
  Partito Comunista di Boemia e Moravia Komunistická strana Čech a Moravy Rep. Ceca Rep. Ceca GUE oss. 4
  Partito comunista di Grecia Κομμουνιστικό Κομμα Ελλάδας Grecia Grecia nessuno 2
  Coalizione della Sinistra, dei Movimenti e dell'Ecologia[14] Συνασπισμός της Αριστεράς, των Κινημάτων και της Οικολογίας Grecia Grecia GUE 1
  Partito Socialista Socialistische Partij Paesi Bassi Paesi Bassi nessuno 2
  Partito Progressista dei Lavoratori Ανορθωτικό Κόμμα Εργαζόμενου Λαού Cipro Cipro GUE oss. 2
  Partito Socialista Socialist Party Irlanda Irlanda nessuno 1
  Noi stessi Sinn Féin Regno Unito Nord Irlanda nessuno 1
  Partito Comunista di Spagna[15] Partido Comunista de España Spagna Spagna GUE 1
  Partito della Sinistra Vänsterpartiet Svezia Svezia NGLA 1
  Alleanza Rosso-Verde[16] Enhedslisten - De Rød-Grønne Danimarca Danimarca GUE oss. 1
  Partito Socialista di Lettonia[17] Latvijas Sociālistiskā partija Lettonia Lettonia nessuno 1
TOTALE 35/736

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ eletto nella lista Fronte di Sinistra alle Elezioni europee del 2009 (Francia)
  2. ^ eletti 5 alle Elezioni europee del 2004 (Italia)
  3. ^ eletti nelle liste del Partito della Rifondazione Comunista alle Elezioni europee del 2004 (Italia)
  4. ^ eletti 2 alle Elezioni europee del 2004 (Italia)
  5. ^ eletto nelle liste del Partito dei Comunisti Italiani alle Elezioni europee del 2004 (Italia)
  6. ^ eletto nella lista Coalizione della sinistra radicale alle Elezioni europee del 2004 (Grecia)
  7. ^ eletto nella lista Sinistra Unita
  8. ^ eletto nella lista Movimento popolare contro l'UE alle Elezioni europee del 2004 (Danimarca)
  9. ^ eletto nella lista Fronte di Sinistra alle Elezioni europee del 2009 (Francia)
  10. ^ eletto nella lista Fronte di Sinistra alle Elezioni europee del 2009 (Francia)
  11. ^ eletto nella lista Fronte di Sinistra alle Elezioni europee del 2009 (Francia)
  12. ^ eletto nella lista Fronte di Sinistra alle Elezioni europee del 2009 (Francia)
  13. ^ eletto nella lista Coalizione Democratica Unitaria
  14. ^ eletto nella lista Coalizione della sinistra radicale
  15. ^ eletto nella lista Sinistra Unita alle Elezioni europee del 2009 (Spagna)
  16. ^ eletto nella lista Movimento popolare contro l'UE alle Elezioni europee del 2009 (Danimarca)
  17. ^ eletto nella lista Centro dell'Armonia alle Elezioni europee del 2009 (Lettonia)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Unione europea