Sing the Sorrow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sing the Sorrow
Artista AFI
Tipo album Studio
Pubblicazione 11 marzo 2003
Durata 56 min : 02 s (US)
63 min : 02 sec (UK)
Dischi 1
Tracce 12 (US)
14 (UK)
Genere[1] Pop punk
Punk revival
Emo
Hardcore punk
Gothic rock
Alternative rock
Etichetta DreamWorks Records
Produttore Butch Vig, Jerry Finn, Jade Puget
Registrazione Cello Studios (Los Angeles, California)
AFI - cronologia
Album precedente
(2000)
Album successivo
(2004)

Sing the Sorrow è il sesto album in studio della band AFI di Berkeley, California. È stato pubblicato nel 2003, e raggiunse la quinta posizione nella classifica della Billboard, e fu certificato disco d'oro il 30 aprile 2003 dalla RIAA. L'album divenne disco di platino nel dicembre 2004.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

US Version[modifica | modifica wikitesto]

  1. Miseria Cantare- The Beginning – 2:57
  2. The Leaving Song Pt. 2 – 3:31
  3. Bleed Black – 4:15
  4. Silver and Cold – 4:11
  5. Dancing Through Sunday – 2:26
  6. Girl's Not Grey – 3:10
  7. Death of Seasons – 3:59
  8. The Great Disappointment – 5:27
  9. Paper Airplanes (Makeshift Wings) – 3:57
  10. This Celluloid Dream – 4:11
  11. The Leaving Song – 2:44
  12. ...but home is nowhere / Spoken Word (hidden track) / This Time Imperfect (hidden track) – 15:08

UK Version[modifica | modifica wikitesto]

  1. Miseria Cantare- The Beginning – 2:57
  2. The Leaving Song, Pt. II – 3:31
  3. Bleed Black – 4:15
  4. Silver and Cold – 4:11
  5. Dancing Through Sunday – 2:26
  6. Girl's Not Grey – 3:10
  7. Death of Seasons – 3:59
  8. The Great Disappointment – 5:27
  9. Paper Airplanes (Makeshift Wings) – 3:57
  10. This Celluloid Dream – 4:11
  11. The Leaving Song – 2:44
  12. ...but home is nowhere – 3:50
  13. Synesthesia (bonus track) – 3:30
  14. Now the World (bonus track) / Spoken Word (hidden track) / This Time Imperfect (hidden track) – 15:18

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Personale[modifica | modifica wikitesto]

Produttori[modifica | modifica wikitesto]

  • Produttore: Jerry Finn e Butch Vig
  • Assistente mixer: Jerry Finn
  • Produttore esecutivo: Jade Puget
  • Assistente registrazione: Joe McGrath
  • Assistente tecnico: Chris Holmes, Alan Mason, Dan Chase, Stacey Dodds, e Alan Sanderson
  • Assistente tecnico aggiuntivo: Alan Mason
  • Tecnico batteria: Garner Knutsen e Mike Fasano
  • Registrato al Cello Studios, Los Angeles
  • Mixato al Chalice Studios, Los Angeles
  • Masterizzato al Bernie Grundman Mastering da Brian Gardner
  • A&R: Luke Wood
  • Direzione artistica e design: Jason Noto and Doug Cunningham, Morning Breath, Inc.
  • Illustratore icone: Alan Forbes
  • Fotografo: Matthew Welsh

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

  • Susie Katayama: Cello
  • Roger Joseph Manning Jr.: chiavi aggiuntive su "...but home is nowhere"
  • Jasmine Weist: miglior voce femminile
  • Nick 13: voce secondaria
  • Geoff Kresge: voce secondaria
  • Chris Holmes: voce secondaria
  • Ralph Saenz: voce secondaria
  • Jerry Finn: voce secondaria
  • Joe McGrath: voce secondaria
  • Matt Wedgley: voce secondaria
  • Butch Vig: voce secondaria
  • Steve Cunningham: voce secondaria
  • Luke Wood: voce secondaria
  • Stacey Dodds: Vocoder
  • St. Mileon's Church: coro
  • Gibson Casian: voce parlata
  • Hans Wold: voce parlata

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Sing the Sorrow, allmusic.com. URL consultato l'11-09-2009.
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk