Sinfonia n. 4 (Schumann)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sinfonia N. 4
Schumann Sy4 Incipit.gif
Incipit
Compositore Robert Schumann
Tonalità Re minore
Tipo di composizione Sinfonia
Numero d'opera 120
Epoca di composizione Maggio-Ottobre 1841
Prima esecuzione Gewandhaus di Lipsia, 6 dicembre 1841
Organico

Orchestra romantica

Movimenti

1. Moderatamente lento, Vivace
2. Romanza: Moderatamente lento
3. Scherzo (Vivace), Trio
4. Lento, Vivace, Più presto

La Sinfonia n. 4 in Re minore Op.120 è l'ultima Sinfonia pubblicata da Robert Schumann.

Composizione[modifica | modifica sorgente]

La composizione di quest'opera iniziò il 30 maggio 1841, immediatamente dopo la sua stessa Sinfonia in Sib, e si concluse il 9 ottobre, per poi essere eseguita due mesi dopo.

Dopo questa prima esecuzione, Schumann mise da parte le partiture per dieci anni, quando nel 1851, dopo la pubblicazione della terza sinfonia, si mise a rielaborarle. Fu esposta la versione definitiva 2 anni dopo, nel 1853 a Dusseldorf, per poi essere stampata a Lipsia.

Movimenti[modifica | modifica sorgente]

La Sinfonia si compone di quattro movimenti:

  1. Moderatamente lento, Vivace
  2. Romanza: Moderatamente lento
  3. Scherzo (Vivace), Trio
  4. Lento, Vivace, Più presto

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni (e fonti)[modifica | modifica sorgente]

Musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica classica