Sinfonia n. 32 (Haydn)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Sinfonia n. 32 in Do maggiore di Joseph Haydn, Hoboken I/32, è una sinfonia festiva.[1] La data di composizione è tutt'oggi incerta. Secondo il noto musicologo H. C. Robbins Landon, il cui maestro fu proprio Haydn, questa fu composta tra il 1757 ed il 1763.[2] Recentemente, alcuni studiosi datano questa sinfonia nel 1760 o nel 1761. [3]

Movimenti[modifica | modifica sorgente]

Questo lavoro consta di quattro movimenti e fu concepito per 2 oboi, un fagotto, due corni, due trombe, timpani, archi e basso continuo.[4]

  1. Allegro molto, 2/4
  2. Minuetto in Do maggiore e Trio in Do minore, 3/4
  3. Adagio ma non troppo, 2/4 in Fa maggiore
  4. Finale: Presto, 3/8

Questa sinfonia è una delle prime dell'era Classica ad avere un Minuetto al secondo movimento. Non vi è utilizzo dei fiati nel terzo movimento.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Antony Hodgson, The Music of Joseph Haydn: The Symphonies. London: The Tantivy Press (1976): 58. "Symphony No. 32 is remarkable for its sound. ... above all this is a Festive Symphony and the attack of the high brass with its percussive underpinning could only have been created by Haydn."
  2. ^ H. C. Robbins Landon, The Symphonies of Joseph Haydn. London: Universal Edition & Rockliff (1955): 663. Landon casts a wider net, suggesting it could have been written as early as 1757 or as late as 1763.
  3. ^ Brown, A. Peter, The Symphonic Repertoire (Volume 2). Indiana University Press (ISBN 025333487X), pp. 30 (2002). Table reads: Landon 55: c1760-65, Hoboken: by 1766, Landon 70s: c. 1759-60, Feder, New Grove: by 1766 (by 1760?), Gerlach: 1760/1761
  4. ^ (Landon, 1955): 663. "2 ob., 2 cor. (C, prob. alto), 2 clarini (trpt.), timp., str. (fag.), [ cemb. ]."
musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica