Sindrome da anticorpi antifosfolipidi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Sindrome da anticorpi antifosfolipidi
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) ICD9 289.81
ICD-10 (EN) D68.8
Sinonimi
Sindrome del Lupus anticoagulante circolante
Sindrome antifosfolipidica

La sindrome da anticorpi antifosfolipidi (APS) è una malattia autoimmune, definita come una malattia dove si possono manifestare sia trombosi venose e arteriose, ma anche entrambe. Venne studiata dalla fine del XX secolo come causa potenziale di trombosi, aborti ricorrenti, alterazioni del sangue e della pelle. Oggi la sindrome è considerata una patologia più complessa, con manifestazioni neurologiche, cardiache e vascolari diverse, che possono mimare altre condizioni, autoimmuni e non. Può manifestarsi in corso di altre malattie (APS secondaria) o può restare come una forma a sé stante (APS primaria)

Diagnosi[modifica | modifica sorgente]

La diagnosi si basa su alterazioni di laboratorio (presenza di anticorpi anti-cardiolipina, lupus anticoagulant, anti-beta2glicoproteina I o altri antifosfolipidi) e manifestazioni cliniche. L’insieme di questi elementi, che sono stati definiti in dettaglio durante il Congresso Internazionale di Sapporo nel 1998 ed aggiornati in seguito alle nuove evidenze, possono indirizzare verso una diagnosi di APS.

Terapia[modifica | modifica sorgente]

Le terapie si basano soprattutto sulla prevenzione delle recidive trombotiche, effettuata con farmaci anticoagulanti o antiaggreganti piastrinici. In gravidanza ed in forme di APS meno frequenti ci sono altri farmaci disponibili, oltre a quelli usati in conseguenza degli eventi clinici.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina