Simulatore di sottomarini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un simulatore di sottomarini (o subsim) è un tipo di videogioco nel quale il giocatore prende il comando di un sottomarino. Tipicamente i giochi di questo tipo consistono in una serie di missioni il cui obbiettivo è affondare le navi in superficie o resistere ai contrattacchi dei cacciatorpediniere.

Una caratteristica dei simulatori di sottomarini è il ritmo estremamente variabile; spesso occorrono diverse ore per raggiungere la posizione per attaccare un convoglio, così in genere è disponibile l'opzione per modificare la velocità del gioco.

Molti subsim utilizzano come scenario quello della Seconda guerra mondiale: le guerre sottomarine di questo periodo erano infatti molto accese, la documentazione al riguardo è ampia e le limitate capacità dei sottomarini dell'epoca rendono il gioco più gestibile e meno complesso per il giocatore. In genere in questi giochi si possono comandare i sottomarini americani del Pacifico o gli U-Boat tedeschi nell'Atlantico.

Un altro genere molto popolare è quello dove si può prendere il controllo dei moderni sottomarini d'attacco, in particolare sono molti i giochi incentrati sui sottomarini americani classe Los Angeles.

Tipicamente nel gioco in genere viene fornita una mappa o una visuale del radar che mostra la posizione del sottomarino e le navi rilevate, un periscopio per osservare in superficie se il sottomarino si trova a bassa profondità, una serie di indicatori mostranti profondità e rotta, il sistema per il controllo degli armamenti e uno schema tecnico del sottomarino indicante lo stato, l'operatività e i danni dei vari sottosistemi.

I simulatori di sottomarini erano molto popolari agli albori della videoludica, soprattutto per via delle basse esigenze in fatto di hardware: la grafica consisteva in una serie di pannelli e pulsanti, e dato che spesso uno scenario comprendeva non più di una decina di navi che si muovevano a bassa velocità anche la potenza di calcolo richiesta era esigua.
Nei subsim più recenti è stata migliorata la grafica inserendo interni fotorealistici al posto dei vecchi pannelli e indicatori, ma non sono state apportate modifiche sostanziali.

Il primo simulatore di sottomarini è stato Submarine Commander della Thorn EMI, nel 1982.

Titoli[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi