Simone Vergassola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simone Vergassola
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Siena Siena
Carriera
Giovanili
Sarzanese Sarzanese
Squadre di club1
1992-1996 Carrarese Carrarese 71 (5)
1996-2001 Sampdoria Sampdoria 114 (12)
2001-2004 Torino Torino 77 (5)
2004- Siena Siena 334 (26)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 maggio 2014

Simone Vergassola (La Spezia, 24 gennaio 1976) è un calciatore italiano, centrocampista del Siena, di cui è capitano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È sposato con Agnese Molinari, dalla quale ha avuto due figli, Greta e Iacopo.[1] I due si sono sposati il 13 giugno 2004 a Zoagli, in provincia di Genova.[1]

È testimonial del Comitato Aurora, una Onlus di Roma che si dedica all’assistenza di bambini affetti da rare malattie genetiche.[2][3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Mediano di centrocampo,[4][5][6] che può giocare come interno,[7] bravo negli inserimenti[8] e nel recuperare palloni.[9] In carriera è stato schierato nel ruolo di mezz'ala, che gli permette di sfruttare le sue doti di inserimento,[8] e nel ruolo di esterno di centrocampo.[8] Durante la permanenza di Antonio Conte sulla panchina toscana si è adattato a giocare in un centrocampo a due nel ruolo di incontrista,[8] posizione in cui lo ha impiegato anche Serse Cosmi.[8]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Inizi[modifica | modifica sorgente]

Compie i suoi primi passi nel settore giovanile della Sarzanese,[10][11] per poi passare alla Carrarese, con cui disputa quattro campionati in Serie C1.

In seguito viene acquistato dalla Sampdoria. Esordisce in Serie A il 9 marzo 1997 in Atalanta-Sampdoria (4-0).[12] Chiude la stagione con altre due presenze. Resta con i blucerchiati anche le quattro seguenti stagioni, vestendo la fascia da capitano.[13]

Torino[modifica | modifica sorgente]

Il 26 luglio 2001 passa a titolo definitivo al Torino.[14] Esordisce con i piemontesi il 26 agosto successivo in Udinese-Torino (2-2), subentrando al 29' della ripresa al posto di Riccardo Maspero.[15] Segna la sua prima rete in campionato il 25 novembre 2001 contro il Verona (vittoria per 5-1), deviando in rete un cross di Antonino Asta.[16] Chiude la stagione con 33 presenze e due reti, a cui si aggiungono due presenze in Coppa Italia.

La stagione seguente, terminata con la retrocessione in serie cadetta,[17] scende in campo in 28 occasioni, mettendo a segno due reti.

Siena[modifica | modifica sorgente]

Messo sul mercato per aver rifiutato il prolungamento del contratto,[18] viene acquistato dal Siena, in Serie A. Esordisce con i toscani il 18 gennaio 2004 nella trasferta persa contro la Juventus (4-2 il finale), giocando titolare.[19] Mette a segno la sua prima rete in campionato il 14 marzo 2004 in Siena-Ancona (3-2), con un tiro da fuori area su assist di Tore André Flo.[20] Termina la stagione con 16 presenze, tutte da titolare, e una rete.

La stagione seguente scende in campo 37 volte, in tutte le occasioni da titolare, saltando solo Siena-Parma (0-1) del 9 gennaio 2005[21] a causa di una squalifica rimediata in seguito a un'espulsione ricevuta tre giorni prima contro il ChievoVerona (vittoria per 1-3), a causa di comportamento non regolamentare,[22] e mettendo a segno sei reti, suo record di reti in Serie A, tra cui una doppietta (la prima in massima serie),[23] nel derby vinto contro il Livorno (3-6 per i bianconeri).[24]

Dal 2007, anche a causa dello scarso impiego di Enrico Chiesa, diventa capitano della squadra.[25] Il 18 luglio 2008 rinnova il suo contratto fino al 30 giugno 2011.[26]

Il 13 ottobre 2010 raggiunge le 225 presenze con la maglia dei toscani, portandosi a due gettoni da Stefano Argilli, in quarta posizione,[27] poi superato il 1º novembre contro il Sassuolo. Il 19 aprile 2011 prolunga il suo contratto fino al 30 giugno 2013.[28]

Il 23 settembre 2012 è autore della rete che sblocca l'incontro contro l'Inter,[29] contribuendo alla prima vittoria in assoluto dei toscani contro i neroazzurri.[30] L'8 ottobre rinnova il suo contratto in scadenza fino al 2014.[31][32] Il 27 ottobre 2012 in Siena-Palermo (0-0),[33] disputa la sua partita numero 300 con il Siena.[34][35][36]

Il 23 novembre 2013 segna il gol della vittoria esterna contro il Carpi portando i bianconeri alla prima vittoria fuori casa[37]. Termina la stagione in Serie B con 24 presenze e un gol.

Il 22 luglio 2014, dopo la mancata iscrizione del Siena al campionato di Serie B, rimane svincolato.[38]

Il 13 agosto 2014 torna al Siena, rinata sotto il nome di Robur Siena che militerà in serie D.[39]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 30 maggio 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1992-1993 Italia Carrarese C1 1 0 - - - - - - - - - 1 0
1993-1994 C1 8 2 - - - - - - - - - 8 2
1994-1995 C1 31 3 - - - - - - - - - 31 3
1995-1996 C1 31 0 - - - - - - - - - 31 0
Totale Carrarese 71 5 - - - - - - 71 5
1996-1997 Italia Sampdoria A 3 0 CI 0 0 - - - - - - 3 0
1997-1998 A 26 1 CI 3 0 CU 0 0 - - - 29 1
1998-1999 A 19 0 CI 3 0 Int 1 0 - - - 23 0
1999-2000 B 35 4 CI 4 0 - - - - - - 39 4
2000-2001 B 31 6 CI 7 0 - - - - - - 38 6
Totale Sampdoria 114 12 17 0 1 0 - - 132 12
2001-2002 Italia Torino A 33 2 CI 2 0 - - - - - - 35 2
2002-2003 A 28 2 CI 2 0 Int 4 0 - - - 34 2
2003-gen. 2004 B 16 1 CI 1 0 - - - - - - 17 1
Totale Torino 77 5 5 1 4 0 - - 86 6
gen.-giu. 2004 Italia Siena A 16 1 CI - - - - - - - - 16 1
2004-2005 A 37 6 CI 2 0 - - - - - - 39 6
2005-2006 A 33 4 CI 2 0 - - - - - - 35 4
2006-2007 A 35 2 CI 2 0 - - - - - - 37 2
2007-2008 A 31 1 CI 0 0 - - - - - - 31 1
2008-2009 A 36 2 CI 1 0 - - - - - - 37 2
2009-2010 A 34 5 CI 1 0 - - - - - - 35 5
2010-2011 B 29 2 CI 0 0 - - - - - - 29 2
2011-2012 A 29 0 CI 2 0 - - - - - - 31 0
2012-2013 A 30 2 CI 2 0 - - - - - - 32 2
2013-2014 B 24 1 CI 3 0 - - - - - - 27 1
2014-2015 D 0 0 CI-D 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Siena 334 26 15 0 - - - - 349 26
Totale carriera 596 48 37 1 5 0 - - 638 49

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b ... Simone Vergassola.
  2. ^ Il cuore grande di Big Mac «I miei gol per i bambini».
  3. ^ Simone Vergassola.. 300 in A.
  4. ^ VERGASSOLA: “ATTENTO TORO: VOGLIAMO VINCERE”.
  5. ^ Vergassola non si fida "Il Cesena combatterà".
  6. ^ Siena, Vergassola: "Ottenuto un punto esterno importantissimo".
  7. ^ Siena, Vergassola: "Il Cagliari è imprevedibile, ma noi dobbiamo riscattare una sconfitta".
  8. ^ a b c d e Vergassola: un cannibale in bianconero.
  9. ^ BOLZONI: "CONTRO IL PESCARA SERVE LA GIUSTA CARICA".
  10. ^ Emanuele Calaiò e Simone Vergassola, ovvero i due… nomi che stanno per uscire sulla ruota degli ex granata.
  11. ^ Spezia, Vergassola primo colpo della B.
  12. ^ Simone Vergassola - Carriera, legaseriea.it.
  13. ^ Samp, Vergassola il nuovo capitano: Sarei onoratissimo.
  14. ^ Toro,dopo Osmanovki arriva Vergassola.
  15. ^ UDINESE - TORINO 2-2 (0-2).
  16. ^ Torino, tutto nella ripresa Travolto il Verona.
  17. ^ L'Empoli festeggia e resta in A.
  18. ^ Vergassola e Tir: divorzio.
  19. ^ Del Piero traina la Juventus Siena travolto sotto la neve.
  20. ^ Il Siena supera l'Ancona e conquista tre punti preziosi.
  21. ^ Gilardino: gol da biliardo Il Parma aggancia il Siena.
  22. ^ Chievo, brutto ko in casa Il Siena governa e vince.
  23. ^ Simone Vergassola - Partite speciali.
  24. ^ Girandola di gol a Livorno Alla fine è il Siena che ride.
  25. ^ SIENA, Vergassola scalpita in attesa del derby.
  26. ^ UFFICIALE: Siena, Vergassola rinnova fino al 2011.
  27. ^ Vergassola entra nella Top Five delle presenze in maglia bianconera ed insidia il record di Argilli.
  28. ^ UFFICIALE: Vergassola rinnova con il Siena.
  29. ^ Inter 0 - 2 Siena.
  30. ^ Serie A, Inter-Siena 0-2: altra figuraccia casalinga per i nerazzurri.
  31. ^ UFFICIALE: Siena, Vergassola rinnova fino al 2014.
  32. ^ Vergassola capitano del Siena a vita: è ufficiale il suo prolungamento fino al 2014.
  33. ^ Siena 0 - 0 Palermo.
  34. ^ Vergassola 300 volte bianconero.
  35. ^ Siena: Si celebrano le 300 presenze di Vergassola.
  36. ^ Siena, Vergassola fa 300: è un traguardo storico.
  37. ^ Calcio serie B/ Carpi-Siena biancorossi ancora beffati al Cabassi
  38. ^ COMUNICATO UFFICIALE N. 33/A Figc.it
  39. ^ Simone Vergassola resta alla Robur Siena in Serie D

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]