Simona de Silvestro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simona de Silvestro
Simona de Silvestro 2010 Indy 500 OWAS.JPG
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Dati agonistici
Categoria Formula Renault, IndyCar Series
 

Simona de Silvestro (Thun, 1º settembre 1988) è una pilota automobilistica svizzera.

Cenni biografici[modifica | modifica sorgente]

Nata in Svizzera nel 1988, ha partecipato alla sua prima gara kart a 8 anni. Nel 2005 è entrata in Formula Renault e nel 2006 negli Stati Uniti nel campionato americano di Formula BMW, concluso al quarto posto e segnalandosi come la prima donna a salire sul podio al circuito di Indianapolis.

Nel 2007 è passata al campionato di Formula Atlantic. La sua prima stagione si è conclusa al 19º posto, ma nella gara d'esordio del 2008 ha vinto a Long Beach, divenendo così la seconda pilota a vincere in tale disciplina dopo Katherine Legge nel 2005[1].

Dal 2010 prende parte alla IndyCar Series. Il 19 maggio 2011, durante le prove libere della 500 Miglia di Indianapolis, Simona De Silvestro è rimasta vittima di un incidente, che ha visto la sua auto incendiarsi dopo l'impatto contro le barriere di protezione[2]; come conseguenza la pilota ha riportato ustioni di primo e secondo grado alle mani[2].
Ottiene il suo primo podio nel 2013 sul tracciato di Houston.

Nel 2014 abbandona le corse americane per avvicinarsi alla Formula 1, legandosi alla Sauber, con l'obiettivo di prendere parte al Campionato mondiale di Formula 1 2015.[3]

Risultati sportivi[modifica | modifica sorgente]

Anno Squadra Telaio Motore 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 posizione punti
SAO SPT ALA LBH KAN INDY TXS IOW WGL TOR EDM MDO SNM CHI KTY MOT LSV
2010 HVM Racing Dallara Honda 16 16 21 17 21 14 24 21 24 9 22 8 13 23 25 23 23 19° 242
SPT ALA LBH SAO INDY TXS MIL IOW TOR EDM MDO NHA SNM BAL MOT KTY LSV
2011 HVM Racing Dallara Honda 4 9 20 20 31 27 25 NP 10 24 12 16 NPR 12 14 25 C 20° 225
SPT ALA LBH SAO INDY DET TXS MIL IOW TOR EDM MDO SNM BAL FON
2012 Lotus-HVM Racing Dallara DW12 Lotus 24 20 20 24 32 13 NP 24 14 24 23 23 17 22 26 24° 182
STP ALA LBH SAO INDY DET1 DET2 TEX MIL IOW POC TOR1 TOR2 MDO SNM BAL HOU1 HOU2 FON
2013 KV Racing Technology Dallara DW12 Chevrolet 6 18 9 8 17 16 24 16 24 21 11 10 14 11 9 5 2 10 8 13° 362

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) De Silvestro becomes second woman to win in Atlantic championship in Champ Car Atlantic, 20 aprile 2008. URL consultato il 17 giugno 2012.
  2. ^ a b Matteo Nugnes, Paura per Simona De Silvestro ad Indianapolis!, 19 maggio 2011. URL consultato il 17 giugno 2012.
  3. ^ (EN) Simona De Silvestro becomes Sauber F1 Team affiliated driver, 13 febbraio 2014. URL consultato il 13 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]