Simmental (razza bovina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Simmental
Specie Bovina
Simmentaler Fleckvieh.jpg
Simmental in un pascolo alpino
Localizzazione
Zona di origine Valle di Simmental in Svizzera
Diffusione Europa centrale
Aspetto
Altezza 150 cm
Peso 700-800 kg
Mantello Bianco pezzato rosso fromentino
Allevamento
Utilizzo Cibo (carne e latte) e lavoro

Simmental è una razza bovina originaria delle valli del fiume Simme, nell'Oberland Bernese nel Canton Berna in Svizzera.

Toro Simmental inglese

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Tra le più antiche e più ampiamente distribuite di tutte le razze bovine nel mondo, conosciuta sin dal Medioevo, la razza Simmental ha contribuito alla creazione di parecchie altre famose razze europee come ad esempio la Montbeliarde (Francia), la Razzetta d'Oropa (Italia) e la Fleckvieh (Germania).

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La Simmental è storicamente utilizzata per il latte, la carne e come animale da tiro. È particolarmente apprezzata per la rapida crescita dei vitelli, se nutriti adeguatamente. La Simmental presenta un rendimento combinato di crescita allo svezzamento e produzione di latte maggiore di qualsiasi altra razza.[1]

Il colore tradizionale della Simmental è stato variamente definito come "a chiazze rosse e bianche" o "dorato e bianco" anche se non esiste una specifica colorazione e le sfumature predominanti spaziano da un giallo-oro pallido fino ad un rosso molto scuro (quest'ultima molto comune negli Stati Uniti d'America). Il muso è solitamente bianco e questa caratteristica viene spesso trasmessa ai vitelli incrociati con altre razze. Il muso bianco è geneticamente differente dalla testa bianca della razza Hereford.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Studio effettuato da S.P. Miller e J.W. Wilton per il Centre for Genetic Improvement of Livestsock dell'Università di Guelph.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]