Silvestro Chiesa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il beato Gioacchino Piccolomini risana un fanciullo epilettico, Palazzo Bianco, Genova

Silvestro Chiesa (Genova, 1623Genova, 1657) è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Allievo del pittore genovese Luciano Borzone, Chiesa fu un esponente della scuola barocca del capoluogo ligure. Morì a causa dell'epidemia di peste che colpì Genova nel 1657.

Di Chiesa ci è giunta una sola tela, Il beato Gioacchino Piccolomini risana un fanciullo epilettico, esposta nel museo di Palazzo Bianco, a Genova.[1]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SALA 12 Museidigenova.it
  2. ^ SILVESTRO CHIESA Arteantica.eu

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]