Silver Bells

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Silver Bells (brano musicale))
bussola Disambiguazione – Se stai cercando Il film omonimo, noto in lingua italiana come Le campane d'argento, vedi Le campane d'argento.
Silver Bells
Artista
Autore/i Jay Livingston, Ray Evans
Genere Canto natalizio
Esecuzioni notevoli Bing Crosby
Data 1952

Silver Bells è una celebre canzone natalizia statunitense, composta da Jay Livingston (autore del testo) e da Ray Evans (1915 - 2007), autore della melodia; è l’autore, tra l’altro, di Que Sera, Sera (Whatever Will Be, Will Be) e cantata per la prima volta da Bob Hope and Marilyn Maxwell nel film The Lemon Drop Kid del 1951.[1]

La prima incisione è quella di Bing Crosby & Carol Richards del 1952. Numerosi altri cantanti (tra cui Perry Como, i The Platters, Stevie Wonder, ecc) hanno inciso poi il brano.

La canzone fu ispirata dalle immagini dei suonatori di campane dell’Esercito della salvezza all’esterno dei grandi magazzini durante il periodo natalizio.

Testo[modifica | modifica sorgente]

La canzone descrive una grande città durante il periodo natalizio, con persone indaffarate nel fare acquisti e altre scene tipiche della festività.

Versioni varie[modifica | modifica sorgente]

La canzone è stata incisa dai seguenti cantanti:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ cfr. p. es. Bowler, Gerry, Dizionario enciclopedico del Natale [The World Encyclopedia of Christmas], ed. italiana a cura di C. Corvino ed E. Petoia, Newton & Compton, Roma, 2003, p. 314

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]