Silvano Simeon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Silvano Simeon
Silvano Simeon.JPG
Nazionalità Italia Italia
Altezza 189 cm
Peso 115 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Lancio del disco
Record
Disco 65,10 m (1976)
Società Lilion Snia Milano flag.svg Snia Milano
Ritirato 1984
Carriera
Nazionale
1966-1982 Italia Italia 52
Palmarès
Universiadi 0 0 1
Giochi del Mediterraneo 2 1 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 12 maggio 2011

Silvano Simeon (Visco, 27 ottobre 1945Torino, 12 dicembre 2010) è stato un atleta italiano, specializzato nel lancio del disco, cinque volte a medaglia in manifestazioni internazionali di atletica leggera e dieci volte campione italiano. Vanta 52 presenze in nazionale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha partecipato ai Giochi olimpici di Monaco di Baviera 1972 e Montréal 1976[1].

Simeon è morto nel 2010 a soli 65 anni, per attacco cardiaco, nella sua Torino[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1966 Europei Ungheria Budapest Lancio del disco 55,96 m
1967 Giochi del Mediterraneo Tunisia Tunisi Lancio del disco Oro Oro 57,30 m Record dei Giochi
1970 Universiadi Italia Torino Lancio del disco Bronzo Bronzo 58,22 m
1971 Giochi del Mediterraneo Turchia Izmir Lancio del disco Oro Oro 57,64 m Record dei Giochi
1972 Olimpiadi Germania Monaco di Baviera Lancio del disco 59,34 m
1975 Giochi del Mediterraneo Algeria Algeri Lancio del disco Argento Argento 59,52 m
1976 Olimpiadi Canada Montreal Lancio del disco 19º 59,06 m
1978 Europei Cecoslovacchia Praga Lancio del disco 12º 59,16 m
1979 Giochi del Mediterraneo Jugoslavia Spalato Lancio del disco Bronzo Bronzo 55,06 m

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Titoli italiani individuali (10)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Silvano Simeon biography, Sports-reference.com. URL consultato il 14-5-2011.
  2. ^ Disco, è morto Simeon - Primo italiano oltre i 60 metri, La Repubblica, 12-12-2010. URL consultato il 14-5-2011.
  3. ^ (EN) ITALIAN CHAMPIONSHIPS, Gbrathletics.com. URL consultato il 14-5-2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]