Siloam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Siloam
Vista di Siloam e della cosiddetta piscina.
Vista di Siloam e della cosiddetta piscina.
Localizzazione
Stato Israele Israele

Coordinate: 31°46′12.29″N 35°14′10.17″E / 31.770081°N 35.236158°E31.770081; 35.236158

Siloam (anche Siloe, in arabo سلوان Silwan, in ebraico כְּפַר הַשִּׁילוֹחַ Kefar ha-Shiloaḥ) è un sito archeologico in Israele, all'interno della città Gerusalemme.

All'interno del tunnel di Ezechia è stata ritrovata nel 1880 la cosiddetta iscrizione di Siloam, un testo epigrafico che commemora la costruzione del tunnel nell'VIII secolo a.C., ed è tra le più antiche di questo tipo scritte in alfabeto paleo-ebraico.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

archeologia Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia