Silent Knigth Shō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Silent Knight Sho
manga
Titolo orig. サイレントナイト翔
(Silent Knight Sho)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Masami Kurumada
Editori
1ª edizione 1992 – 1993
Tankōbon 2 (completa)
Testi it. (adattatore)
Target shōnen
Generi azione, fantasy

Silent Knigth Shō (サイレントナイト翔 Sairento Naito Syow?, lett. Sho il cavaliere silenzioso) è uno shonen manga di Masami Kurumada del 1992, a cui è seguita una seconda edizione (con diverse modifiche strutturali, nonché alla trama) nel 1993. La serie si interrompe al secondo volume, per ragioni sconosciute. Si tratta del primo lavoro dell'autore dopo il successo de I Cavalieri dello Zodiaco. Il manga è inedito in Italia, ma esiste tuttavia una traduzione amatoriale intitolata Il Cavaliere Solitario del Falco[1].
Come accaduto in altre opere, Kurumada ha dato al protagonista del manga (Sho) l'aspetto del personaggio principale del suo primo manga di successo: Ryuuji di Ring ni kakero.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Syow è un ragazzo che frequenta il liceo. Un giorno dopo aver messo ko una banda di teppisti inizia a sentire una voce. Questa voce lo porterà da Shirin, una ragazza, apparentemente minuscola e somigliante ad una fata, con la quale combatterà contro una società diabolica chiamata Neo Society.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Adattamento non ufficiale sul Fan site italiano silentknightsho.netsons.org

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga