Sikorsky S-43

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sikorsky S-43
Un Sikorsky JRS-1 versione pattugliatore marittimo presso la U.S. Navy (1945)
Un Sikorsky JRS-1 versione pattugliatore marittimo presso la U.S. Navy (1945)
Descrizione
Tipo aereo anfibio di linea
Equipaggio 2 (pilota e copilota)
Costruttore Sikorsky Aircraft Co.
Data primo volo 1935
Data entrata in servizio 1936
Esemplari 53
Dimensioni e pesi
Lunghezza 15,60 m (51 ft 2 in)
Apertura alare 26,21 m (86 ft)
Altezza 5,38 m (17 ft 8 in)
Superficie alare 72,5 (781 ft²)
Peso a vuoto 5 783 kg (12 750 lb)
Peso max al decollo 8 662 kg (19 096 lb)
Passeggeri 15
Propulsione
Motore 2 Pratt & Whitney R-1690-52
Potenza 750 hp (560 kW) cadauno
Prestazioni
Velocità max 306 km/h (190 mph)
Autonomia 1 247 km (775 miglia)
Quota di servizio 6 310 m (20 700 ft)

[senza fonte]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia
Un Sikorsky S-43 "Valkyrien" della compagnia aerea norvegese DNL (1936)

Il Sikorsky S-43 era un aereo anfibio di linea bimotore ad ala alta prodotto dall'azienda statunitense Sikorsky Aircraft Corporation nella seconda parte degli anni trenta.

Conosciuto nel servizio aereo di linea anche come "Baby Clipper", soprannome assegnatogli per differenziarlo dal contemporaneo quadrimotore Sikorsky S-42 "Flying Clipper", oltre ad avere un utilizzo civile venne acquistato dall'U.S. Army, utilizzato come ricognitore e ridenominato OA-8, e dall'U.S. Navy, ridenominato JRS-1, quest'ultimo con incarichi di pattugliatore costiero e ricognitore marittimo a medio raggio.

Strutturalmente era simile ad un idrovolante a scafo centrale dotato di carrello d'atterraggio retrattile e ruotino di appoggio posteriore. L'ala era alta a parasole, collegata con la fusoliera tramite un robusto montante centrale ed una serie di puntoni che terminavano nelle gondole motore, posizionate vicine all'asse longitudinale del velivolo. Nella parte inferiore dell'ala erano integrati due galleggianti equilibratori. La fusoliera aveva anteriormente una cabina di pilotaggio chiusa a posti affiancati posizionata davanti all'ala, posteriormente lo scompartimento passeggeri con 15 posti a sedere, sette affiancati più uno, e che terminava in un piano di coda cruciforme con piani orizzontali a semisbalzo ed impennaggio monoderiva.

Usato principalmente dalla compagnia aerea Pan American World Airways per collegare il territorio degli Stati Uniti d'America con Cuba, tre esemplari vennero utilizzati dalla Inter-Island Airways, diventata successivamente Hawaiian Airlines, per trasportare localmente i passeggeri della Pan-Am Clipper ed i residenti da Honolulu alle altre isole dell'arcipelago delle Hawaii.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

  • S-43: versione originale civile
  • JRS-1: versione militare da trasporto; denominazione assegnata dalla U.S. Navy/United States Marine Corps
  • OA-8 (o Y1OA-8): versione militare da ricognizione; denominazione assegnata dalla U.S. Army. 5 esemplari acquistati nel 1937
  • OA-11: sviluppo del 1941 della precedente versione OA-8 in forza alla U.S. Army

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Civili[modifica | modifica sorgente]

Brasile Brasile
Flag of Hawaii.svg Territorio delle Hawaii
Norvegia Norvegia
Stati Uniti Stati Uniti

Militari[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti Stati Uniti

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]