Sikorsky HH-60J Jayhawk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sikorsky HH-60J Jayhawk
Sikorsky HH-60
Sikorsky HH-60
Descrizione
Tipo elicottero utility
Costruttore Stati Uniti Sikorsky
Data primo volo 1986
Data entrata in servizio 1990
Utilizzatore principale Stati Uniti Guardia costiera degli Stati Uniti
Esemplari 42
Costo unitario 17.000.000 $
Sviluppato dal Sikorsky S-70
Dimensioni e pesi
Lunghezza 19,76 m (64 ft 10 in)
Altezza 5,18 m (16 ft 10 in)
Diametro rotore 18,36 m (53 ft 8 in)
Superficie rotore 210 (2260 ft²)
Peso a vuoto 6580 kg (10624 lb)
Peso carico 7375 kg (22000 lb)
Peso max al decollo 9926 kg (23500 lb)
Propulsione
Motore 2 turbine General Electric T700-GE-701
Potenza 1160 kW (1560 shp) ciascuna
Prestazioni
Velocità max 333 km/h (193 kt)
Armamento
Mitragliatrici 2 M-60 da 7,62 mm

[senza fonte]

voci di elicotteri presenti su Wikipedia

Il Sikorsky HH-60J Jayhawk è un elicottero biturbina a medio raggio impiegato dalla Guardia costiera degli Stati Uniti (USCG) per la ricerca e soccorso, il controllo delle attività illegali e le missioni di protezione dell'ambiente marino.

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Scelto per sostituire il Sikorsky HH-3F Pelican, l'HH-60J è un membro della famiglia di elicotteri Sikorsky-70 e si basa sugli SH-60 Seahawk della Marina degli Stati Uniti.[1] Lo sviluppo cominciò nel Settembre del 1986, il primo volo è stato eseguito l'8 agosto 1989, e il primo HH-60J è entrato in servizio USCG nel Giugno 1990. La produzione terminò nel 1996 dopo che erano stati prodotti 42 elicotteri.[2] Rispetto al suo predecessore, l'HH-60J è più leggero, più veloce, ha motori più potenti ed è dotato di elettronica più sofisticata.

Tecnica[modifica | modifica sorgente]

L'HH-60J è stato progettato per trasportare un equipaggio di quattro persone, più 6 persone supplementari a bordo, su una distanza fino a 300 miglia (483 km), con un'autonomia di 45 minuti massimi sul teatro di operazioni. La normale velocità di crociera dell' HH-60J è 135-140 kN (250-260 km/h; 155-161 mph) e l'aeromobile è in grado di raggiungere 180 kN (207 mph; 330 km/h) per brevi periodi. L' HH-60J può volare a 140 nodi (161 mph; 260 km/h) per sei-sette ore.[3] Il serbatoio ha una capacità di 6.460 litri.

Come sistema radio impiega un Collins RCVR-3A per ricevere simultaneamente le informazioni provenienti da quattro rilevatori del sistema NAVSTAR di 18 satelliti in tutto il mondo. Ha inoltre un verricello laterale con 200 piedi di cavo, pari a circa 60 metri.

Nel 2007 è stato avviato un programma di aggiornamento di tutte le unità esistenti.[4] L'aggiornamento riguarda l'introduzione di un glass-cockpit (cioè di strumentazione su schermi piatti CRT anziché strumenti meccanici ed analogici), un sistema a infrarossi migliorato così come un sistema di sensori radar.

Sono state aggiunte delle armi per sparare colpi di avvertimento e alcune piastre blindate per proteggere l'equipaggio dai colpi di armi leggere.

Impiego Operativo[modifica | modifica sorgente]

Pur essendo stato concepito come velivolo impiegato sulle basi costiere, è stato anche imbarcato sui Cutter della USCG.L'HH-60 è continuamente impiegato per le operazioni del controllo delle coste e del contrasto del narcotraffico dalla USCG.

Gli HH-60 sono stati impiegati durante le 2 guerre del Golfo.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti Stati Uniti

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ HH-60J "Jayhawk" in Naval Supply Systems Command website, Naval Supply Systems Command. URL consultato il 7 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2010).
    «Jayhawks have replaced the Sikorsky HH-3F Pelican helicopters ...».
  2. ^ Sikorsky SH-60B "Sea Hawk" in All the World's Rotorcraft. URL consultato il 7 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2010).
    «...last of 42 delivered in 1996. First flight (USCG 6001) 8 August 1989; first delivery to USCG (6002 at Elizabeth City CGAS) 16 June 1990...».
  3. ^ Thirteenth Coast Guard District Public Affairs Office, Jayhawk - HH-60J Helicopter (PDF) in United States Coast Guard website, United States Coast Guard, 21 aprile 2003. URL consultato il 7 luglio 2010.
    «...carry out the Coast Guard's search and rescue, law enforcement, military readiness and marine environmental protection missions...».
  4. ^ Acquisition Directorate - MH-60T Medium Range Recovery Helicopter (PDF), United States Coast Guard, 2009-11. URL consultato il 7 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2010).
    «All 42 H-60 aircraft are scheduled to be modernized by 2015».

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]